Annuario

ASSOCIAZIONE NAZIONALE STELLE AL MERITO SPORTIVO DEL CONI (ANSMES) (ANSMES)

Stampa Indietro

Fondata nel 1986

Stadio Olimpico - Tribuna Tevere, 00135 Roma (RM)

Tel. 0636857797, 3384115073 - Fax 0636857797

www.stellealmeritosportivo.it - fraviv44@gmail.com, stelle@coni.it

Presidente: Gianni Gola

Vice pres.: Franco Castellano (vicario, Bari)
Fabio Coretti (Trieste)
Mario Casu (Roma)

Consiglieri: Domenico Accettura (Bari)
Demetrio Albino (Reggio Calabria)
Raimondo Catania (Roma)
Francesco De Lucia (Gravina in Puglia)
Mario Facchin (Udine)
Giuseppe Maio (Benevento)
Paolo Paulin (Monfalcone)

Segretario Generale: Franco Vivona fraviv44@gmail.com

Altre cariche: Revisori dei Conti
Mauro De Angelis
Antonio Di Salvo
Franco Magrini
Carlo Mazzalupi
Oreste Regattieri

Commissione Disciplina
Antonio Caricato
Lorenzo Cellamare
Leonardo Fedon
Rosario Geronimo
Luciano Rigatti

Corte di Appello
Giovanni La Sorsa
Margherita Munno
Alessandro Pontecorvi
Arcangelo Tavarilli
Umberto Urbinati

I numeri: La Storia
I documenti relativi alla nascita dell’ANSMES testimoniano i grandi sforzi fatti dai dirigenti sportivi di allora, guidati dall’attuale Presidente Onorario Ugo Stecchi, per la realizzazione degli ideali ritenuti qualificanti per il CONI e per il mondo sportivo italiano. (Repertorio n. 182471, raccolta n. 8334, 4 giugno 1986, atto costitutivo dell’Ansmes, con primi firmatari Ugo Stecchi, Angelo Albanese, Francesco Biscazzi, Sigismondo Maffei, Innocenzo Mastronardi e Vito Accettura). Dal 1986 al 2012, quindi in ventisei anni, l’ANSMES ha compiuto un lungo percorso, che le consente oggi di annoverare circa mille soci, appartenenti a tutte le Regioni e le Province italiane, ciascuna coordinata da un Presidente o Delegato Provinciale. La Associazione dal 1999 è presieduta dal Senatore Generale Luigi Ramponi, che si avvale di un Consiglio Direttivo Nazionale e di un Collegio dei Revisori dei Conti. Il Segretario Nazionale è il Dr. Franco Vivona, la sede è presso lo Stadio Olimpico di Roma, Tribuna Tevere.
L’ANSMES è stata costituita nel 1986 a Bari dai benemeriti Soci Fondatori, e nel giugno del 2011 sono stati brillantemente festeggiati proprio a Bari i primi venticinque anni della Associazione, con un Convegno Nazionale incentrato sui primi cinque lustri della Associazione, e con una serie di omaggi e di ricordi per dirigenti centrali e periferici. Inoltre, allo scopo di celebrare i primi venticinque anni dell’ANSMES anche a livello locale, la segreteria nazionale dell’Ansmes a Roma ha distribuito a tutti i delegati territoriali i documenti relativi al “certificato di nascita” dell’ANSMES, per testimoniare i grandi sforzi fatti dai dirigenti sportivi di allora – con il Presidente Onorario Ugo Stecchi primo fra tutti – per la realizzazione di un ideale ritenuto giustamente molto qualificante per il CONI e per il mondo sportivo. Repertorio n. 182471, raccolta n. 8334, data: 4 giugno 1986, studio notarile di Michele Costantini: queste sono le coordinate dell’atto costitutivo dell’Ansmes, con primi firmatari Ugo Stecchi, Angelo Albanese, Francesco Biscazzi, Sigismondo Maffei, Innocenzo Mastronardi e Vito Accettura, cui seguono ben sedici firme di illustri dirigenti sportivi di Bari e della Puglia! Nei documenti che accompagnarono la nascita dell’Ansmes, Ugo Stecchi scrisse: “L’idea di costituire una associazione delle stelle al merito del Coni è sorta dalla esigenza di raccogliere o coagulare le risorse morali e la grande esperienza che sono peculiare patrimonio delle “stelle al merito sportivo”, l’elite della dirigenza sportiva italiana! L’associazione si propone di svolgere ogni azione utile e necessaria ad assicurare la più ampia valorizzazione delle stelle al merito. Opera affinché gli ideali dello sport siano divulgati e recepiti dai giovani attraverso la promozione di idonee iniziative. Difende in ogni momento ed in qualsiasi sede il prestigio dello sport e degli sportivi. Allaccia rapporti di collaborazione e partecipazione con il CONI, le singole Federazioni, gli Enti civili e militari e le Società Sportive, offrendo la specifica competenza, tecnica e dirigenziale degli associati. Difende il diritto allo sport dei giovani italiani”.
Dal 1999 ad oggi l'Ansmes ha organizzato, a Roma e fuori Roma, Convegni nazionali, incontri, seminari e tavole rotonde sulle varie problematiche e sugli aspetti organizzativi e istituzionali dello sport in Italia, con la collaborazione ed il coinvolgimento delle varie Federazioni Sportive Nazionali.
Nel corso dell’anno 2016 saranno celebrati i primi trenta anni di vita della Associazione, in tutta Italia, e in particolare a Bari e a Roma, nel Salone d’Onore del Coni.

Altre infomazioni: ABRUZZO - Salvatore Giacinto
Chieti – Carlo Calvi
L’Aquila – Salvatore Giacinto
Pescara – Bruno De Luca
Teramo – Carlo Eugeni

BASILICATA – Luciano Spera
Matera – Luciano Spera
Potenza – Luciano Spera

CALABRIA – Mimmo Praticò
Catanzaro – Mimmo Praticò (a.i.)
Cosenza - Salvatore Manna
Crotone – Mimmo Praticò (a.i.)
Reggio Calabria – Mimmo Albino
Vibo Valentia - Angelo Ceravolo

CAMPANIA – Giuseppe Maio
Avellino – Antonio Barbato
Benevento – Francesco Maturi
Caserta – Giuseppe Bonacci
Napoli – Gennaro De Falco
Salerno – Guido Roma

EMILIA ROMAGNA – Biagio Dragone
Bologna – Biagio Dragone
Ferrara – Gabriele Achilli
Forli’ Cesena – Vincenzo Ramilli
Modena – Biagio Dragone
Parma – Ruggero Cornini
Piacenza – Loris Antonio Burgio
Ravenna - Giorgio Camporesi
Reggio Emilia – Enrico Prandi
Rimini - Giorgio Gori

FRIULI VENEZIA
GIULIA - Marcello Zoratti
Gorizia – Luigi Tomasi
Pordenone – Bruno Vattolo
Trieste – Sauro Bacherotti
Udine – Marcello Zoratti

LAZIO – Gianfranco Cicuti
Frosinone – Margherita Munno Mavilla
Latina – Gianfranco Cicuti (a.i.)
Rieti – Nunzio Rucci
Roma – Gianfranco Cicuti (a.i.)
Viterbo – Ottavio Maria Capparella

LIGURIA – Gianluigi Corti
Genova – Gianluigi Corti
Imperia – Francesco Brioglio
La Spezia – Danilo Caluri
Savona - Roberto Pizzorno

LOMBARDIA – Pierettore Compiani
Bergamo – Attilio Belloli
Brescia – Roberto Goldani
Como – Cesare Baroni
Cremona – Ennio Manfredini
Lecco - Isaia Amigoni
Lodi – Paolo Martini
Mantova – Antonio Pastore
Milano – Federico Vertemati
Pavia – Ilario Lazzari
Sondrio – Antonio Giacoma
Varese – Pietro Tallone

MARCHE – Umberto Urbinati
Ancona – Settimio Toderi
Ascoli Piceno – Umberto Urbinati
Macerata – Arnaldo Porro
Pesaro Urbino – Gianfranco Gelsi

MOLISE – Renato Praitano
Campobasso/Isernia - Renato Praitano

PIEMONTE – Domenico Foti
Asti – Michele Serra
Biella - Luigi Del Piano
Cuneo – Adalberto Rava
Novara/Verbania/Vercelli – Domenico Foti
Torino – Maria Luisa Zambrini

PUGLIA – Franco Castellano
Bari Città Metropolitana Sezione Ugo Stecchi - Giovanni La Sorsa
Brindisi – Brizio Tommasi
Foggia – Lorenzo Delli Carri
Lecce – Antonio Vernole
Taranto – Antonio Rizzi

SARDEGNA - Michele Di Martino
Cagliari e Sassari – Michele Di Martino
Nuoro e Oristano - Michele Di Martino

SICILIA – Angelo Pirrotta
Agrigento – Salvatore Tornatore (a.i.)
Caltanissetta – Salvatore Tornatore
Catania – Pietro Nicolosi
Enna – Attilio Mingrino
Messina – Salvatore Lombardo
Palermo – Raimondo La Rosa
Ragusa – Carmelo Cilia
Siracusa – Gaetano Barone
Trapani – Giuseppe Bifaro

TOSCANA – Giorgio Cantini
Arezzo – Enzo Tenti
Firenze – Giorgio Cantini
Grosseto – Annamaria Banchi Bonari
Livorno – Roberto Pellegrini
Lucca – Enrico Bertuccelli
Massa Carrara – Enrico Solomoni
Pisa – Simone Colla
Pistoia - Luigi Canepuzzi
Prato - Angiolo Buti

UMBRIA – Renato Gribaudo
Perugia – Alfio Branda
Terni – Dino Ciommei

TRENTINO – Luciano Rigatti
Bolzano – Luigi Ragno
Trento – Luciano Rigatti

VALLE D’AOSTA – Eddy Ottoz

VENETO – Massimiliana Martini
Belluno – Leonardo Fedon
Padova – Flavio Milani
Rovigo - Giancarlo Busson
Treviso – Amedeo Mazzoleni
Venezia – Massimiliana Martini
Verona – Camillo Cametti
Vicenza – Giancarlo Trentin

Comitati regionali Comitati provinciali