Annuario

COMITATO ITALIANO PARALIMPICO (CIP)

Stampa Indietro

Via Flaminia Nuova, 830, 00191 Roma (RM)

Tel. 0687973112 - Fax 0687973189

www.comitatoparalimpico.it - segreteria@comitatoparalimpico.it

Ultime elezioni: 2 febbraio 2013

Presidente: Luca Pancalli

Vice pres.: Sandrino Porru (Vicario), Marco Borzacchini

Consiglieri: Sandrino Porru (Presidente FISPES), Marco Borzacchini (Presidente FISDIR), Sandro Di Girolamo (Presidente FISPIC), Roberto Valori (Presidente FINP), Tiziana Nasi (Presidente FISIP), Fernando Zappile (Presidente FIPIC), Guido Zanecchia (Presidente FSSI), Renato Di Rocco (Presidente FCI), Giuseppe Abbagnale (Presidente FIC), Gianfranco Ravà (Presidente FICr e Commissario Straordinario FISE), Luciano Rossi (Presidente FITAV), Mario Scarzella (Presidente FITARCO), Renato Di Napoli (Presidente FITeT), Luciano Buonfiglio (Presidente FICK), Andrea Gios (Presidente FISG), Angelo Binaghi (Presidente FIT), Francesco Ettorre (Presidente FIV), Giorgio Scarso (Presidente FIS), Marco Giunio De Sanctis (Presidente FIB), Bruno Cattaneo (Presidente FIPAV), Marco Di Paola (FISE).
Rappresentati Atleti: Martina Caironi (FISPES), Alvise De Vidi (FISPES), Giuseppe Vella (FITeT), Alessio Sarri (FIS).
Rappresentati Tecnici: Melissa Milani; Marco Peciarolo.
Rappresentanti Organi Territoriali Regionali: Gianni Scotti (Area Nord); Pasquale Barone (Area Centro); Giuseppe Pinto (Area Sud) .
Rappresentanti Discipline Sportive Paralimpiche: Ariano Amici (Presidente FASI); Stefano Venturini (Presidente FISAPS); Antonio Spinelli (Presidente FIWH).
Rappresentanti Enti di Promozione Sportiva Paralimpica: Bruno Molea (AICS); Anna Maria Manara (CSI).

Segretario Generale: Juri Stara segreteria@comitatoparalimpico.it

Altre cariche: Revisori dei Conti: Lorenzo Cingolo (Presidente), Antonella Quaranta (Membro Effettivo), Carlo Cinotti (Membro Effettivo).

Uffio stampa: comunicazione@comitatoparalimpico.it
Fernando Mascanzoni (Dir.) (Tel. 0687973133, f.mascanzoni@comitatoparalimpico.it), Stefano Tonali (Tel. 0687973183, s.tonali@comitatoparalimpico.it), Daniela Quargnali (Tel. 0687973122, d.quargnali@comitatoparalimpico.it).

Altre infomazioni: Se il movimento paralimpico internazionale deve la sua nascita al neurochirurgo inglese Sir Ludwig Guttmann, il primo ad avviare alla pratica sportiva i reduci britannici che, nel corso della II Guerra Mondiale, riportando una lesione midollare, venivano ricoverati presso la “SpinalInjuries Unit” di Stoke Mandeville, il “Padre” della Sport Terapia e del paralimpismo in Italia è stato invece il dottor Antonio Maglio. Senza il suo lavoro e la sua totale dedizione, che durò dal 1935 anno di conseguimento della laurea in medicina e chirurgia all’Università di Bari fino al giorno della sua scomparsa avvenuta a Roma il 7 gennaio del 1988, Roma e l’Italia non avrebbero avuto il privilegio di aver dato i natali ai Giochi Paralimpici estivi, senza contare che migliaia di persone disabili in Italia devono alle sue intuizioni la loro salute, il prolungamento delle aspettative di vita ed il loro reinserimento nella società civile.
Tanti i passaggi e le conquiste che hanno portato ad avere oggi un Comitato Paralimpico in Italia. La costituzione della Federazione Italiana Sport Disabili avvenne nel novembre del 1990, risultante quindi dall’unificazione volontaria delle tre federazioni sportive competenti in materia di handicap: la Fisha (Federazione Italiana Sport Handicappati), la Fics (Federazione Italiana Ciechi Sportivi) e la Fssi (Federazione ItalianaSport Silenziosi d’Italia). E’ in questo contesto che gli atleti con disabilità intellettiva e relazionale ricevono pari dignità e considerazione alla stregua dei loro ‘’colleghi’’ con disabilità fisica e sensoriale.
La legge istitutiva del Comitato Italiano Paralimpico (Legge n° 189 del 15 luglio 2003) ed il successivo decreto di attuazione (Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’8 aprile 2004), hanno riconosciuto la valenza sociale dell’organismo che mira a garantire il diritto allo sport in tutte le sue espressioni “promuovendo la massima diffusione della pratica sportiva per disabili in ogni fascia di età e di popolazione” affinché ciascun disabile abbia l’opportunità di migliorare il proprio benessere e di trovare una giusta dimensione nel vivere civile proprio attraverso lo sport quale strumento di recupero, di crescita culturale e fisica nonché di educazione dell’individuo disabile e non.
Oggi, grazie all’approvazione della legge 124/15 del 7 agosto 2015 sul riordino della Pubblica Amministrazione, il Comitato Italiano Paralimpico ha ottenuto il riconoscimento formale di Ente Pubblico per lo sport praticato da persone disabili, alla stregua del CONI, mantenendo il ruolo di Confederazione delle Federazioni e Discipline Sportive Paralimpiche, sia a livello centrale che territoriale.

CIP ENTE PUBBLICO
Federazioni Olimpiche
-Federazione Italiana Cronometristi (FICR)
-Federazione Italiana Tennistavolo (FITET)
-Federazione Italiana Tiro con l’Arco (FITARCO)
-Federazione Italiana Sport Equestri (FISE)
-Federazione Italiana Canottaggio (FIC)
-Federazione Ciclistica Italiana (FCI)
-Federazione Italiana Tennis (FIT)
-Federazione Italiana Vela (FIV)
-Federazione Sport del Ghiaccio (FISG)
-Federazione Italiana Canoa e Kayak(FICK)
-Federazione Italiana Tiro a Volo (FITAV)
-Federazione Italiana Scherma (FIS)
-Federazione Italiana Bocce (FIB)
-Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV)
-Federazione Italiana Triathlon (FITri)
-Unione Italiana Tiro a Segno (UITS)
-Federazione Italiana Taekwondo (FITA)
-Federazione Italiana Badminton (FIBA)
-Federazione Italiana Pesistica (FIPE)

Federazioni Paralimpiche:
-Federazione Sport Sordi Italia (FSSI)
-Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale (FISDIR)
-Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (FINP)
-Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici (FISIP)
-Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES)
-Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi (FISPIC)
-Federazione Italiana Paralimpica Calcio Balilla (FIPCB)
-Federazione Italiana Pallacanestro in
carrozzina (FIPIC)
-Federazione Italiana Wheelchair Hockey (FIWH)

DISCIPLINE SPORTIVE PARALIMPICHE
Federazioni Olimpiche
-Federazione Italiana Sci Nautico &Wakeboard(FISW)
-Federazione Italiana Danza Sportiva (FIDS)
-Federazione Arrampicata Sportiva Italiana (FASI)
-Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO)
-Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS)
- Federazione Italiana Pesca Sportiva e
Attività Subacquee (FIPSAS)
-Federazione Italiana Sportiva Automobilismo
Patenti Speciali (FISAPS)
-Federazione Italiana Golf (FIG)

ORGANIZZAZIONI PROMOZIONALI
ANFFAS ONLUS – Associazione Nazionale famiglie di persone con Disabilità Intellettiva e relazionale
UIC ONLUS – Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
ENS ONLUS – Ente Nazionale per la Protezione ed Assistenza dei Sordi
C.S.I. – Centro Sportivo Italiano
AICS – Associazione Italiana Cultura Sport
CSAIN – Centri Sportivi Aziendali e Industriali
Centro Nazionale Sportivo LIBERTAS
UISP – Unione Italiana Sport Per Tutti
CSEN – Centro Sportivo Educativo Nazionale
ASI – Associazioni Sportivesociali Italiane
US ACLI – Unione Sportiva ACLI
FENALC – Federazione Nazionale Liberi Circoli

ASSOCIAZIONI BENEMERITE
Special Olympics Italia (SOI)
Panathlon International
Progetto Filippide (SP.ES.)
Art4Sport Onlus
Baskin

Comitati regionali Comitati provinciali