Challenger: Monfils vince la sfida di lusso, Italia in finale a Biella

Con cinque tornei del circuito maggiore in corso – due maschili e tre femminili – e la Laver Cup ormai pronta a cominciare, serviva un programma parecchio invitante per attirare l’attenzione sul circuito challenger. Ha fatto il possibile il torneo di Kaohsiung proponendo un quarto di finale tra due semifinalisti Slam, non proprio la portata più frequente nella cadetteria: sul cemento taiwanese si sono infatti sfidati Monfils e Gulbis. Ha vinto il francese, che pure in un momento non brillantissimo della sua carriera si è potuto avvantaggiare del suo stile di gioco poco ortodosso e invece molto indigesto al lettone, che dopo aver disputato un ottimo primo set – perso per colpa di un paio di ingenuità al tie-break – si è disunito e ha cominciato a collezionare errori sulle palle senza peso del suo avversario. Monfils affronterà in semifinale il coreano Lee, mentre dall’altra parte del tab...

Clicca qui per continuare a leggere su UBITENNIS

Fonte: UBITENNIS