2020

Speciale motori

DS 7 CROSSBACK: alta tecnologia al servizio della sicurezza

ds7

DS 7 CROSSBACK inserisce il Marchio in una dinamica nuova, alzando decisamente gli standard di comfort e tecnologia e contiene tutte le caratteristiche di stile e i tratti distintivi sui quali i designer DS lavorano da anni.

Questo modello di nuova generazione contiene tutto il savoir-faire e i codici stilistici delle future produzioni del Marchio. Il frontale afferma l’identità del Marchio, lo status, la raffinatezza e la tecnologia, così come le sue forme semplici, scultoree e sensuali propongono le caratteristiche proprie di un SUV, trasmettendo sensazioni di potenza
e grande carisma.

L’abitacolo di DS 7 CROSSBACK è studiato con grande cura del dettaglio e comfort ineguagliabile. Gli ingegneri incaricati del progetto hanno allestito gli interni dell’auto come un salotto, secondo tutti i principi di spazio, benessere, senso pratico, insonorizzazione e connettività che rappresentano i riferimenti dell’auto di oggi e di domani.

Molto ricca anche la gamma di motorizzazioni disponibili: motori benzina PureTech da 130, 180 e 225 cavalli e diesel BlueHDi da 130 e 180 cavalli. Il motore PureTech 130 rappresenta una delle eccellenze tecnologiche che il marchio ha da offrire, testimoniata anche dalla vittoria per il quarto anno consecutivo del premio “Motore dell’anno”.

Tutte le motorizzazioni, ad esclusione del PureTech 130, sono abbinabili al cambio automatico a 8 rapporti. DS 7 CROSSBACK offre i migliori dispositivi di comfort e sicurezza disponibili sul mercato, grazie a un equipaggiamento estremamente completo che rappresenta un’esclusiva nel segmento: DS ACTIVE LED VISION: Oltre ai LED rotativi, molto piacevoli esteticamente, i fari producono un fascio luminoso adattativo che si adegua alle condizioni della strada e alla velocità del veicolo in base a cinque modalità che si
attivano automaticamente: Parking, Town Beam (città), Country Beam (campagna), Motorway Beam (autostrada), e Adverse Weather (pioggia).

Tra le funzioni proposte, troviamo anche i “fari direzionali” (Dynamic Bending Light) e gli High Beam (abbaglianti), un deciso plus in termini di sicurezza. DS CONNECTED PILOT: Un ulteriore passo avanti verso la guida autonoma. Il sistema DS CONNECTED PILOT
prevede un Adaptive Cruise Control che modula la velocità in funzione di quella del veicolo che precede, e posiziona DS 7 CROSSBACK nella carreggiata con estrema precisione (tra le linee continue o discontinue) in base alla scelta del conducente, agendo sullo sterzo. Molto utile negli ingorghi o in autostrada, può essere attivata da 0 a 180 km/h secondo le norme stradali in vigore.

DS PARK PILOT: Un parcheggio in parallelo particolarmente difficoltoso o uno a pettine non indicato molto bene? Ci pensa DS PARK PILOT. Passando davanti a un parcheggio (fino a 30 km/h), il dispositivo rileva se lo spazio è sufficiente per parcheggiare DS 7 CROSSBACK e lo comunica al conducente, che seleziona il tipo di spazio (a pettine o in parallelo), preme Park e si gode lo spettacolo. Il dispositivo gestisce tutto (accelerazione, freno, frizione), anche nella fase di uscita dal parcheggio.

DS NIGHT VISION: Garantisce una visibilità notturna senza paragoni. Una telecamera a infrarossi, posizionata in modo molto discreto nella calandra, è in grado di rilevare pedoni e animali fino a 100 metri davanti al veicolo.

Li indica in giallo sul quadro strumenti situato nel campo visivo del guidatore, e invia un segnale sonoro per avvisarlo. È la prima volta che troviamo un equipaggiamento del genere su un veicolo di questo tipo.  DS DRIVER ATTENTION MONITORING : Il sistema rileva un’eventuale distrazione o sonnolenza del guidatore e lo avvisa. Grazie a una telecamera a infrarossi sopra al volante e a un’altra posizionata sulla parte alta del parabrezza, vengono analizzati gli occhi (battiti delle palpebre), il viso (direzione dello sguardo) e i movimenti della testa del conducente ma anche la traiettoria del veicolo o la forza esercitata sul volante. Se il sistema rileva un’anomalia, si attiva un segnale sonoro e sul quadro strumenti appare il messaggio “Prenditi una pausa”.

DS ACTIVE SCAN SUSPENSION: Sospensione attiva pilotata da una telecamera. Il sistema rileva le imperfezioni della strada davanti al veicolo e pilota costantemente – e in modo indipendente tra loro – i 4 ammortizzatori. La telecamera dietro al parabrezza, i quattro sensori d’assetto e i tre accelerometri analizzano la strada e le reazioni del veicolo (velocità, angolo volante, frenata). Trasmettono quindi in tempo reale i dati a un
calcolatore, che agisce su ciascuna ruota in modo indipendente. Prevede e si adatta immediatamente alle  condizioni della strada, migliorando considerevolmente il comfort.
CAMBIO AUTOMATICO Il nuovo Efficient Automatic Transmission 8 è un cambio elettrico che garantisce un comfort d’utilizzo eccezionale grazie a un inserimento delle marce fluido e silenzioso.

Un piacere di guida che si traduce anche in una diminuzione del consumo del carburante, con una riduzione del 4% rispetto al cambio EAT6 e addirittura del 7 % in modalità ECO (con Free Wheeling, una novità lanciata da DS 7 CROSSBACK). L’EAT8 può beneficiare anche della funzione Advanced Traction Control (ATC), per maggiore motricità in condizioni di aderenza ridotte.

Dall’audacia nasce l’eccellenza. DS Automobiles diventa il primo costruttore a proporre una tecnologia ibrida benzina performante nel segmento dei SUV compatti Premium.
DS Automobiles guarda al futuro commercializzando (a partire dal secondo semestre 2019) DS 7 CROSSBACK E-TENSE, l’ibrido secondo DS. Sotto il cofano, un motore benzina da 200 cv (147 kW) è abbinato a due motori elettrici da 109 cv (80 kW) e al cambio automatico a 8 rapporti elettrico EAT8. La potenza combinata raggiunge 300 cv con una coppia di 450 Nm, che dà il massimo nella versione 4 ruote motrici.