1919

Speciale scommesse

Giochi: truffe da 150mila euro ai danni di agenzie di scommesse in tutta Italia, denunciate 14 persone dai carabinieri di Cesena

Truffe da 150mila euro ai danni di agenzie di scommesse in tutta Italia. La banda è stata scoperta grazie alle indagini dei carabinieri della compagnia di Cesena, dopo l’ennesimo episodio, avvenuto a Sarsina, nella provincia di Forlì-Cesena. Qui, il proprietario truffato di un’agenzia scommesse ha raccontato di aver ricevuto una telefonata da parte di un presunto tecnico che segnalava un malfunzionamento, con un blocco del terminale. Il finto tecnico avrebbe quindi fatto fare un’operazione all’addetto dell’attività, facendosi in realtà accreditare una somma di denaro. Quindi, la somma truffata seguiva un percorso contorto per far perdere le tracce della sua provenienza. Sarebbero circa una ventina le truffe messe a segno, alcune anche nel territorio forlivese. In totale sono state denunciate 14 persone, tutti residenti tra le province di Napoli, Caserta e Roma, per i reati di truffa continuata in concorso, falsità materiale e autoriciclaggio. E’ stato denunciato anche il titolare di un’attività di telefonia. cdn/AGIMEG


Fonte: AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco