1919

Speciale scommesse

Lecce: mancato rispetto distanza da luoghi sensibili, segnalati otto centri scommesse

Segnalati dai Carabinieri di Lecce i gestori di otto centri scommesse al Comune e alla questura del capoluogo salentino per il mancato rispetto della legge regionale che vieta l’apertura e l’esercizio delle sale gioco e delle sale scommesse entro una distanza di 500 metri dai luoghi ritenuti sensibili. Si tratta di locali siti a Casarano, Taviano, Racale e Supersale. cdn/AGIMEG

L'articolo Lecce: mancato rispetto distanza da luoghi sensibili, segnalati otto centri scommesse proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.


Fonte: AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco