2222

Rassegna Sport

LIVERPOOL-ROMA 5-2, DOPPIETTA PER L’EX SALAH

La durissima legge dell’ex condanna la Roma, che si sveglia troppo tardi e ad Anfield rimedia un tremendo 5-2: il Salah-show punisce i giallorossi, due gol - uno più bello dell’altro - e due assist dell’egiziano (per Manè e Firmino, autore di una doppietta) lanciano il Liverpool (miglior attacco con 38 reti) a un passo dalla finale di Kiev, anche se la Roma - a segno nel finale con Dzeko e Perotti - versione Champions ha abituato a rimonte (vedi Barcellona) apparentemente impossibili. Dopo una partenza incoraggiante, foraggiata dalla traversa di Kolarov dopo l’uscita per infortunio di Oxlade-Chamberlain, la Roma nel confermato assetto europeo - il 3-4-3, con Schick preferito inizialmente a Under nel tridente con Dzeko e Nainggolan - ha improvvisamente iniziato a lasciare campo ai Reds: errore imperdonabile, perché la velocità e la tecnica delle frecce offensive Salah-Firmino-Sanè negli spazi risulta letale. A dare vigore al tridente di Klopp anche i continui inserimenti ...

Clicca qui per continuare a leggere su Agenzia di Stampa Italpress - Sport

Fonte: Agenzia di Stampa Italpress - Sport