2323

Rassegna Comunicazione

L’Osservatorio QVC presenta i risultati della ricerca “Acquisti multi-canale e multi-screen”

I dati rivelano un aumento della tendenza alla multicanalità con uno score dell’1,6 e un picco massimo di utenti attivi nella fascia d’età compresa tra i 25 e i 34 anni. Elettronica, tecnologia e abbigliamento sono in testa agli acquisti in rete, le ricariche telefoniche e i coupon a quelli via App, con il telefono si pagano le utenze, si ordinano i servizi di food delivery e si gestiscono i viaggi. Il multiscreen scandisce le nostre giornate: tornare a casa da lavoro, guardare la Tv e contemporaneamente consultare il proprio smartphone o tablet è diventata nel 2018 un’abitudine consolidata. A sottolinearlo sono i dati della ricerca “Acquisti multi-canale e multi-screen” compiuta dall’Osservatorio QVC Italia, il retailer multimediale dello shopping e dell’intrattenimento. La ricerca, che fa seguito a quella compiuta sempre dall’Osservatorio QVC Italia nel 2017, ha come obiettivo quello di indagare i comportamenti dei consumatori, l’andamento dei beni sul mer...

Clicca qui per continuare a leggere su Spot and Web

Fonte: Spot and Web