1414

Primo Piano

Lunedì i premi GLGS-USSI Lombardia 2017

atalanta

L’Atalanta con il suo presidente Antonio Percassi e il tecnico Gian Piero Gasperini, la Bracco Atletica con le sue ragazze super-vincenti, e coach Dan Peterson nella sua veste di telecronista e opinionista sportivo: sono alcuni tra società e personaggi che riceveranno domani i Premi sportivi e giornalistici GLGS-USSI Lombardia 2017, nell’annuale cerimonia del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi.  

La manifestazione, in collaborazione con Regione Lombardia, si terrà nell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia alle ore 18.00.

Novità, a partire da quest’anno, è il Premio Realtà Sportive Lombarde, assegnato con l’intento di riconoscere i meriti di quelle molte società che nel territorio della regione promuovono la pratica dello sport ad ogni livello: dalle piccole associazioni locali ai club di maggior prestigio.         L’attenzione è andata, per il 2017, su basket (Brescia e Legnano), volley (Monza), rugby (Viadana) e sul ciclismo dei baby di Costa Masnaga, campioni nazionali di categoria giovanissimi.

Un riconoscimento speciale verrà consegnato alla memoria del collega Gino Bacci, firma del calcio scomparso in ottobre.

Riconoscimenti anche per la squadra di calcio del GLGS, vincitrice del Trofeo D’Aguanno – Campionato di Calcio USSI Giornalisti, e alla rappresentativa GLGS di tennis, terza classificata al Campionato di Tennis USSI Giornalisti.

Nel corso della manifestazione verrà anche presentata l’ottava edizione del Premio Fotografico “Momenti di Sport-Campione d’Italia”, organizzato dal GLGS-USSI Lombardia.

PREMI SPORTIVI 

Squadra dell’Anno:                 Atalanta Bergamasca Calcio

Società  Sportiva dell’anno:   Atletica Bracco Milano

Realtà Sportive Lombarde:   Rugby Viadana – Legnano Basket Knights – Germani Basket Brescia  Leonessa – Consorzio Vero Volley Monza  - U.C.  Costamasnaga

PREMI GIORNALISTICI

Premio Gianni Brera:               Dan Peterson

Premio Gino Palumbo:             Alessandra Bocci (Gazzetta dello Sport)

Premio Gualtiero Zanetti:        Fabio Ravezzani   (Direttore TV Gruppo Mediapason)

Premio Candido Cannavò:       Gianluca Di Marzio (Sky Sport – freelance)

Premio Lionello Bianchi:          Carlos Passerini   (Corriere della Sera)

Premio Silvano Maggi:              Claudio Scaccini   (fotoreporter freelance)

 

Targa alla famiglia in ricordo di Gino Bacci, collega scomparso recentemente e iscritto di lunga data.