2121

News dalle Federazioni

Mondiali a Madrid: le squadre di kata in finale per il bronzo, avanti i team di kumite. Cavrioli per il terzo posto nel para-karate

Madrid, 8 novembre 2018 - Salgono a quota cinque le finali conquistate dall’Italia ai Campionati Mondiali in svolgimento a Madrid. Dopo quelle ottenute nelle categorie individuali da Luigi Busà, Angelo Crescenzo, Laura Pasqua, Mattia Busato e Viviana Bottaro, le squadre di kata disputeranno domenica le sfide per il terzo posto. Il team femminile, composto da Sara Battaglia, Terryana D’Onofrio e Michela Pezzetti, dopo aver sconfitto nettamente Colombia e Germania per 5-0, si è fermato in semifinale per opera della formazione spagnola (5-0): “Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare – sottolinea Battaglia -, ma non è bastato e lo accettiamo”. “La Spagna è una squadra competitiva e poi stiamo giocando in casa loro, ora però andiamo avanti e pensiamo alla finale”. Domenica incontreranno la Serbia per il bronzo: “Siamo pronte a vincere – commenta Pezzetti -, vogliamo quella medaglia perché ci crediamo e siamo abituate a dare il massimo”. S...

Clicca qui per continuare a leggere su Notizie ed eventi

Fonte: Notizie ed eventi