1919

Speciale scommesse

Operazione “Game Over”: nove agenzie dissequestrate delle quali una collegata al marchio B2875

La Procura della Repubblica DDA di Palermo ha disposto il dissequestro di nove sale giochi e scommesse coinvolte nell’operazione “Game Over” che ha portato all’arresto di Benedetto Bacchi, il “re delle scommesse”. Tra le agenzie dissequestrate c’è anche una sala scommesse collegata al marchio B2875 sita a Brolo, nella provincia di Messina. I difensori mediante il deposito di documentazione hanno dimostrato l’indipendenza ed autonomia dei centri rispetto alle attività contestate nell’ambito dell’inchiesta nonché l’intervenuta risoluzione dei rapporti commerciali con la società Phoenix International LTD. Le altre sale dissequestrate si trovano nelle province di Messina, di Palermo e di Catanzaro. cdn/AGIMEG


Fonte: AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco