1919

Speciale scommesse

Operazione Jonny, la Procura richiede il rinvio a giudizio di 122 indagati

Sono 122 le richieste di rinvio a giudizio depositate dalla  Procura Antimafia di Catanzaro in seguito alla maxi-inchiesta Jonny. L’operazione era scattata nel maggio scorso e aveva condotto al fermo di 68 persone. Al centro dell’indagine le infiltrazioni del clan Arena all’interno del CARA di Isola Capo Rizzuto, ma gli inquirenti avevano portato alla luce anche una serie di interessi nel settore del gioco. “Le indagini avevano dimostrato che il sodalizio facente capo agli Arena aveva acquisito una posizione dominante nel settore delle scommesse on line e del noleggio degli apparecchi per il gioco on line, mediante accordi con altre fazioni di criminalità organizzata: la cosca Arena agiva attraverso la Kroton Games” ha scritto recentemente la Cassazione confermando il sequestro preventivo di alcuni beni a uno degli imputati. Gli indagati adesso hanno 20 giorni di tempo per  depositare memorie difensive e chiedere di essere ascoltati dai magistrati. lp/AGIMEG

 

L'articolo Operazione Jonny, la Procura richiede il rinvio a giudizio di 122 indagati proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.


Fonte: AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco