2222

Rassegna Sport

SARRI NUOVO TECNICO DEL CHELSEA, FIRMA TRIENNALE

Dopo un lungo tira e molla, ecco l'ufficialita': Maurizio Sarri e' il nuovo allenatore del Chelsea: l'annuncio arriva dal club londinese, che ha ingaggiato l'ormai ex tecnico del Napoli per i prossimi tre anni. Ripercorrendo le stagioni alla corte di Aurelio De Laurentiis, il Chelsea - che ieri ha divorziato con Antonio Conte - sottolinea che Sarri "ha rivitalizzato le fortune del club, riportandolo in Champions League con un gioco scintillante e d'attacco".
"Sono davvero felice di arrivare al Chelsea e in Premier League, e' un nuovo eccitante periodo della mia carriera - dice il tecnico toscano al sito dei Blues -. Non vedo l'ora di cominciare a lavorare e di conoscere i giocatori lunedi' prima di andare in Australia, dove avro' la possibilita' di conoscere la squadra e iniziare il nostro lavoro. Spero di portare un calcio divertente per i nostri fan e che potremo competere per vincere alla fine della stagione, che e' poi cio' che il club merita".
"Siamo felici di dare il benvenuto a Maurizio e non vediamo l'ora che porti la sua filosofia di calcio al Chelsea". Cosi' Marina Granovskaia, braccio destro di Roman Abramovich, commenta l'arrivo di Sarri a Stamford Bridge. "Il Napoli di Maurizio ha mostrato un gioco esaltante in Europa, fatto di approccio d'attacco e dinamismo, e i suoi metodi hanno fatto crescere in maniera significativa i calciatori a sua disposizione - aggiunge -. Ha molta esperienza in Serie A e in Champions League, e sappiamo quanto voglia godersi l'opportunita' di lavorare in Premier League".
Il Napoli saluta Sarri: "Ringraziamo Maurizio Sarri per il lavoro svolto negli ultimi 3 anni - scrive il club partenopeo su Twitter -. Un lavoro che ha permesso una crescita e una valorizzazione dei giocatori del Napoli confermandoli come top player e realizzando una qualita' di gioco apprezzata in tutto il mondo. Auguriamo a Maurizio di trovare, ovunque lui andra', quel calore, stima e considerazione che tutti noi e la dea Partenope non gli hanno mai negato. In bocca al lupo Maurizio".
(ITALPRESS).

...

Clicca qui per continuare a leggere su Agenzia di Stampa Italpress - Sport

Fonte: Agenzia di Stampa Italpress - Sport