Article top AD

Si è disputato lo scorso 18 settembre al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma l’XI Trofeo di calcio Ussi “Alberto D’Aguanno” che ha visto trionfare nuovamente Ussi Umbria, vincente in finale dopo i calci di rigore sulla compagine composta da Ussi Puglia a da Ussi Abruzzo, che ha dato manforte ai pugliesi portando 4 giocatori. Terzo posto invece per il Triveneto, alla sua prima partecipazione, che metteva insieme giocatori di Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
La competizione, organizzata da Ussi Nazionale grazie al supporto di Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Serie C, Lega Nazionale Dilettanti, Istituto per il Credito Sportivo, Mediaset Sport e col contributo degli sponsor Barrus, Carpisa, Be Sport e Lauretana, ha nuovamente ricordato nel migliore dei modi il compianto collega Alberto D’Aguanno con tre match combattuti ma corretti, che a hanno premiato la squadra più organizzata, capace di raggiungere la quarta vittoria nella storia del torneo dopo quelle del 2015, 2016 e 2018.
Le giocate più significative sono arrivate dai top player Massimiliano Tangorra per la Puglia e Mauro Basilico per l’Umbria: il primo ha segnato due gol nella seconda sfida, quella contro il Triveneto vinta in rimonta per 3-1 e poi il rigore decisivo nel match finale con l’Umbria che è valso l’1-1 conclusivo, sbagliando però poi l’ultimo penalty che ha decretato la vittoria degli umbri. Basilico ha invece firmato con una tripletta il primo match di giornata, quello concluso 3-0 per l’Umbria sul Triveneto, per poi segnare il gol del vantaggio nella finale contro Puglia e Abruzzo, ma non ha potuto essere determinante fino in fondo a causa di un infortunio che lo ha messo fuorigioco al 20’.
Esclusi i big, il premio come miglior giocatore è andato a Lorenzo Billi di Ussi Umbria, che ha abbinato quantità e qualità in tutte e due le partite disputate.
Molto equilibrata la sfida finale tra Ussi Puglia e Abruzzo contro l’Umbria. I campioni in carica pensavano di aver portato a casa la vittoria grazie al gol di Basilico in avvio di partita, ma gli avversari non hanno mai mollato e allo scadere è arrivato il penalty siglato da Tangorra che ha portato il verdetto definitivo ai calci di rigore: dal dischetto gli umbri fanno 5 su 5, mentre il top player barese commette l’unico errore del torneo calciando alto l’ultimo rigore, consegnando di fatto la vittoria agli avversari.
Parole di elogio ai partecipanti da parte del Presidente USSI Luigi Ferrajolo, che si è congratulato con il Triveneto “per aver organizzato un gruppo che metteva insieme giocatori di tre regioni, alla Puglia per aver partecipato nonostante le difficoltà e all’Abruzzo che ha dimostrato grande disponibilità portando i giocatori utili per far disputare con regolarità la finale”. In conclusione il plauso all’Umbria “che si è aggiudicata con merito la quarta vittoria con un gruppo solido e affiatato”.
Alla premiazione hanno preso parte anche i presidenti dei Gruppi USSI che, proprio in concomitanza con la finale del Trofeo D’Aguanno, si sono riuniti nelle aule del CPO dell’Acqua Acetosa, per poi prendere parte alla cerimonia di premiazione per ricordare tutti insieme il caro collega Alberto D’Aguanno.

USSI TRIVENETO-USSI UMBRIA 0-3
Marcatori 17’ (rig.), 28’, 40’ Basilico (U)
USSI TRIVENETO: 1 Ballardin, 2 Scorzato, 4 Boschiero, 5 Mazzurana, 6 Rorato, 7 Benvenuti, 8 Martorano, 9 Venturelli, 10 Della Valle, 12 Pasqualotto, 13 Pontoni, 14 Marchiodi, 15 Santarossa, 16 Toffolutti. All. Padovan.
USSI UMBRIA: 1 Loche, 2 Agostini, 6 Perotti, 5 Pierotti (C), 7 Angeli, 8 Basilico, 9 De Matteis, 12, Sampogna, 13 Catanzaro, 14 Zaccagni, 15 Billi, 18 Checcarelli, 17 Comodi, 19 Porfiri, 20 Marinelli Andreoli. All. Bencivenga. Dirigente Pisinicca.
TERNA ARBITRALE: Fabrizio Silvestroni, Giovanni Luciani, Roberto Brandi.

USSI PUGLIA/ABRUZZO-USSI TRIVENETO 3-1
MARCATORI 2’ Marchiodi (T), 25’ (Rig.), 37’ Tangorra (U), 40’ Schirone.
USSI PUGLIA 1 Clinco, 2 Colazzilli, 3 Amato, 5 Dammacco, 6 Tangorra, 7 Giuliani, 8 Dellino, 9 Schirola, 10 Di Bari, 13 Losito, 14 Adriani, 15 Profeta, 18 Palumbo. All. Marzulli. Dirigente Guido.
USSI TRIVENETO: 1 Ballardin, 2 Scorzato, 4 Boschiero, 5 Mazzurana, 6 Rorato, 7 Benvenuti, 8 Martorano, 9 Venturelli, 10 Della Valle, 12 Pasqualotto, 13 Pontoni, 14 Marchiodi, 15 Santarossa, 16 Toffolutti. All. Padovan.
TERNA ARBITRALE: Fabrizio Silvestroni, Giovanni Luciani, Roberto Brandi.

USSI UMBRIA-USSI PUGLIA/ABRUZZO 6-5 (1-1)
MARCATORI 7’ Basilico (U), 42’ Tangorra (Rig).
USSI UMBRIA: 1 Loche, 2 Agostini, 6 Perotti, 5 Pierotti (C), 7 Angeli, 8 Basilico, 9 De Matteis, 12, Sampogna, 13 Catanzaro, 14 Zaccagni, 15 Billi, 18 Checcarelli, 17 Comodi, 19 Porfiri, 20 Marinelli Andreoli. All. Bencivenga. Dirigente Pisinicca.
USSI PUGLIA/ABRUZZO 1 Clinco, 2 Colazzilli, 3 Amato, 5 Dammacco, 6 Tangorra, 7 Giuliani, 8 Dellino, 9 Schirola, 10 Di Bari, 13 Losito, 14 Adriani, 15 Profeta, 18 Palumbo. All. Marzulli. Dirigente Guido.
TERNA ARBITRALE: Fabrizio Silvestroni, Giovanni Luciani, Roberto Brandi.

CLASSIFICA FINALE 2019
USSI UMBRIA (5), USSI PUGLIA/ABRUZZO (4), USSI TRIVENETO (0)

ALBO D’ORO TROFEO ALBERTO D’AGUANNO
2008 Ussi Roma
2009 Ussi Roma
2010 Ussi Piemonte
2012 Ussi Roma
2013 Ussi Roma
2014 Ussi Roma
2015 Ussi Umbria
2016 Ussi Umbria
2017 Ussi Lombardia
2018 Ussi Umbria
2019 Ussi Umbria

Article bottom ad