Article top AD

E’ Fabrizio Roncone, giornalista, opinionista e scrittore, inviato del Corriere della Sera, il vincitore del Premio Gianni Brera, il più prestigioso dei riconoscimenti giornalistici assegnati ogni anno dal Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi (GLGS-USSI Lombardia), e che verranno consegnati a Milano il 16 ottobre. Il principale dei premi sportivi per il 2022-23 va a Gigi Datome (Pallacanestro Olimpia), proclamato Atleta dell’Anno dal GLGS a conclusione di un’eccezionale carriera cestistica a livello di club e di Nazionale.

na targa alla memoria come Personaggio dell’Anno è stata attribuita fra i premi sportivi a Silvio Berlusconi, scomparso in giugno, per l’impronta lasciata nella storia del calcio con il suo grande Milan e da ultimo con la cavalcata del Monza fino alla serie A.

Questi gli altri premi giornalistici, tutti intitolati alla memoria di colleghi che hanno contribuito a far grande la stampa sportiva: a Paolo Condò, opinionista a La Repubblica e a Sky, è stato assegnato il Premio Gino Palumbo. A Federica Masolin (volto e voce della F1 e di vari sport su Sky) il Premio Gualtiero Zanetti. Il Premio Candido Cannavò va Fabrizio Romano (free lance, specializzato in calciomercato), mentre a Tiziano Mauri (ufficio stampa Lega Serie A) va il Premio Edoardo Mangiarotti. A Fabrizio Salvio (Sportweek, ciclismo e altri sport) il Premio Lionello Bianchi, attribuito a un iscritto al GLGS, e al fotografo Gian Mattia D’Alberto (La Presse) il Premio Silvano Maggi.

Da quest’anno c’è un nuovo premio giornalistico, istituito alla memoria di Mauro Cortesi, ex giornalista di Ansa Milano e per anni consigliere del GLGS, scomparso lo scorso anno. Con il Premio Mauro Cortesi si vuole porre all’attenzione un emergente, uno dei tanti bravi e infaticabili “under 30” al servizio della cronaca sportiva. Il premiato è Andrea Barilaro, 26 anni, narratore del calcio giovanile per Sprint e Sport.

Il premio Squadra dell’Anno è stato assegnato alla Feralpisalò per la sua prima promozione in serie B.  Cinque i premiati come Realtà Sportive Lombarde: sono il velocista della 4×100 argentata Roberto Rigali, la ginnasta Giorgia Villa, la Canottieri Varese, il ciclista Lorenzo Milesi e Matteo Bonacina, campione paralimpico di tiro con l’arco.

La Festa delle premiazioni del GLGS-USSI Lombardia, durante la quale verranno premiati anche i vincitori del Premio Fotografico “Momenti di Sport”, si terrà, con la collaborazione di Banco BPM, lunedì 16 ottobre alle ore 16.00 nella Sala delle Colonne di Banco BPM, in via San Paolo, 12 – Milano.

Article bottom ad