Article top AD

Da sempre il marchio Alfa Romeo è accanto ai talenti italiani: l’incontro tra le soluzioni tecniche che hanno reso il brand famoso nel mondo, lo spirito di italianità, la stoffa degli atleti e lo spirito competitivo hanno portato, negli anni, a memorabili successi nelle competizioni motoristiche, a partire dal primo trionfo in Formula 1 nel 1950 con Nino Farina. L’affinità continua con Antonio Giovinazzi, giovane pilota italiano che sta contribuendo in modo determinante allo sviluppo del team Alfa Romeo Racing – Orlen, che sta proseguendo un importante percorso di crescita.

Jannik Sinner: i tanti record di un italiano alla ribalta del tennis mondiale

Lo stesso obiettivo oggi si trasferisce su altri campi di gara: Alfa Romeo è infatti sponsor di Jannik Sinner, una promessa del tennis che nel pomeriggio sfiderà Rafael Nadal, numero 2 della classifica ATP, per i quarti di finale del Roland Garros. Una sfida importante, che Sinner affronta da più giovane classificato tra i primi 100 della classifica mondiale ATP: un primato incoraggiante per una giovane promessa pronta a brillare sui palcoscenici più prestigiosi. Alfa Romeo sosterrà la preparazione e tutte le sfide di Jannik, come un vero compagno di squadra, supportandone stile e capacità sportive, lungo il suo percorso agonistico. La gara di oggi, quarti di finale alla prima partecipazione, non è l’unico record di Jannik Sinner: è il più giovane italiano di sempre a entrare nella top 100 della classifica ATP, ed è migliorato di 685 punti in 12 mesi.

Passione e talento per un “match” perfetto

Come accade in Formula 1 con Antonio Giovinazzi, è importante che il progresso e le prestazioni, oltre a essere rilevanti, siano costanti: un elemento di grande importanza in qualsiasi competizione. Alfa Romeo supporterà Jannik Sinner con grande determinazione e la convinzione che il suo talento e la sua profonda passione gli consentiranno di raggiungere traguardi straordinari. E un quarto di finale del Roland Garros a diciannove anni lo è. Per Alfa Romeo vederlo in costante crescita con l’obiettivo di raggiungere risultati sempre più importanti è una missione, ma soprattutto motivo di grande orgoglio.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Sprint: le versioni accattivanti e sportive

Accanto al campione trentino, le nuove Giulia e Stelvio in allestimento Sprint. La logica di gamma consente di orientarsi intuitivamente nel mondo della berlina sportiva e del primo SUV di Alfa Romeo e di scegliere il modello che più rispecchia le proprie esigenze e la propria personalità. E l’allestimento Sprint, che rievoca le denominazioni storiche del brand, che si distingue per una spiccata caratterizzazione sportiva negli interni e negli esterni.

Article bottom ad