2121

News dalle Federazioni

Bocce per non vedenti: la sperimentazione in Toscana

In Toscana prosegue la sperimentazione del gioco delle bocce per persone non vedenti. L’ultimo appuntamento è stato a fine giugno nell’ambito dell’Open Day Paralimpico organizzato con CIP Toscana e UICI Toscana presso il Centro Le Torri Olympic Beach di Tirrenia (PI), struttura all'avanguardia per il soggiorno delle persone non vedenti. Assieme ad altre discipline paralimpiche per la disabilità visiva erano presenti in maniera sperimentale le bocce. Le bocce paralimpiche per non vedenti infatti non sono ancora riconosciute, anche se in Toscana si praticano da anni, grazie all'impegno del Presidente Giancarlo Gosti e del suo gruppo di lavoro da un lato, e alla volontà dei giocatori che si allenano e giocano in pianta stabile a Firenze presso la società US Affrico dall’altro. Proprio all’Affrico ogni anno viene organizzato il Memorial “Alessio Matteuzzi”, una gara promozionale che coinvolge, in squadre miste, bocciofili con diverse tipologie di disabilità. L'Open Day d...

Clicca qui per continuare a leggere su FIB - Federazione Italiana di Bocce - News

Fonte: FIB - Federazione Italiana di Bocce - News