2121

News dalle Federazioni

IN ITALIA IL MONDIALE DI PESCA IN APNEA 2020

Si è tenuta il 2 Marzo, presso il Palco Assosub dell'EudiShow 2019, la presentazione del prossimo Campionato Mondiale di Pesca in Apnea, la cui organizzazione è stata affidata dalla CMAS alla FIPSAS. L'evento, che si preannuncia assai interessante sia dal punto di vista tecnico che partecipativo, si disputerà ad Arbatax - Tortolì (Nuoro), dal 17 al 21 Settembre 2020. I relatori dell’intervento sono stati il Presidente della CMAS, Anna Arzhanova, il Presidente della FIPSAS, Prof. Ugo Claudio Matteoli, il Presidente della Commissione CMAS Pesca in Apnea, Valentina Prokic, il Presidente del Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, Carlo Allegrini, e il Presidente della società affiliata FIPSAS, Scuola Apnea Sardegna, Simone Mingoia. L'intervento è stato moderato dal giornalista Stefano Navarrini.

Clicca qui per continuare a leggere su FIPSAS - News

Fonte: FIPSAS - News
Leggi tutto

COPPA DEL MONDO – AL CAIRO L’ITALIA DI FIORETTO FEMMINILE TORNA AL SUCCESSO. TERZO POSTO PER I FIORETTISTI AZZURRI

IL CAIRO - L'Italia di fioretto femminile torna sul gradino più alto del podio. Dopo due anni e quattro mesi dal successo nella tappa di Saint Maur del 5 novembre 2017, il "Dream team" azzurro conosce nuovamente il dolce gusto del trionfo in Coppa del Mondo. Il successo arriva sulle pedane de Il Cairo dove si è svolta la tappa del circuito di Coppa del Mondo.
Il quartetto azzurro composto da Alice Volpi, Elisa Di Francisca, Martina Batini e Camilla Mancini libera l'urlo di gioia alla stoccata del 38-37 giunta al minuto supplementare della finale contro la Russia. E' stata proprio Camilla Mancini, la più giovane delle azzurre, ad essere indicata dal CT Andrea Cipressa per la "chiusura" del match. La frascatana si è fatta trovare pronta ed ha portato le compagne sul gradino più alto del podio. L'Italia era giunta alla finalissima contro le ormai consuete rivali della Russia, grazie ad un percorso di gara che aveva visto dapprima il successo sulla Spagna per ...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Italiana Scherma - News

Fonte: Federazione Italiana Scherma - News
Leggi tutto

EUROPEI CADETTI E GIOVANI FOGGIA2019 – L’ITALIA CHIUDE CON L’ORO PER LE FIORETTISTE, SPADISTI E SCIABOLATORI D’ARGENTO

FOGGIA - E' calato il sipario sui Campionati Europei Cadetti e Giovani Foggia2019. L'Italia ha onorato la rassegna continentale conquistando la leadership del medagliere grazie ad un bottino complessivo di 25 medaglie di cui nove d'oro, sei d'argento e dieci di bronzo.   Le ultime tre medaglie arrivano nella giornata conclusiva della rassegna continentale, grazie alle Nazionali di fioretto femminile Giovani, che conquista l'oro, e per merito delle squadre di sciabola maschile GIovani e di spada maschile Giovani che conquistano entrambe le medaglie d'argento.   L'ultimo inno di Mameli a Foggia risuona al termine della gara di fioretto femminile Giovani dove l'Italia conquista il titolo europeo. La squadra azzurra composta da Serena Rossini, Martina Favaretto, Serena Puglia e Marta Ricci sale sul primo gradino del podio e riceve la medaglia d'oro grazie al successo giunto in finale contro la Russia col punteggio di 45-34. Le azzurre, in prece...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Italiana Scherma - News

Fonte: Federazione Italiana Scherma - News
Leggi tutto

GRAN PRIX “KINDER +SPORT” – ALLA CHAMP NAPOLI ED AL CS ROMA I TITOLI UNDER14 A SQUADRE DI SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE

SULMONA - Si è conclusa a Sulmona la due giorni dedicata al Gran Prix "Kinder +Sport" di sciabola maschile e femminile under14 a squadre. Nella seconda giornata di gara sono stati assegnati i titoli italiani a squadre delle categorie Ragazzi/Allievi di sciabola maschile e di Ragazze/Allieve di sciabola femminile.   Nella gara maschile, la vittoria è andata alla Champ Napoli. Il quartetto napoletano composto da Giuseppe Calviati, Salvatore Lazzaro, Michele Petruzziello e Marco Stigliano, ha infatti avuto la meglio in finale sulla squadra del Frascati Scherma, col punteggio di 45-30.
In semifinale, la formazione partenopea aveva vinto per 45-28 il match contro il Giardino Milano, mentre i frascatani avevano fermato il Club Scherma Roma col punteggio di 45-39. Al terzo posto salgono poi gli sciabolatori del Giardino Milano che hanno vinto la finale per il podio contro il Club Scherma Roma per 45-22.   La società della Capitale festeggia invece ...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Italiana Scherma - News

Fonte: Federazione Italiana Scherma - News
Leggi tutto

Serie A femminile – I risultati

  Campionato di Serie A femminile - 17° giornata Buttrio - Centallese 17-7;  Pramaggiore - Forti Sani 10-14;  Borgonese - Bassa Valle ore 10-14   Classifica: Forti Sani 22 - Buttrio 21 - Borgonese 16 - Saranese 14 - Centallese 12 - Bassa Valle 10 - Pramaggiore 7 - Auxilium -3 (5 punti di penalizzazione)   La Forti Sani, il Buttrio, la Borgonese e la Saranese ottengono la qualificazione per le finali scudetto del 6-7 aprile presso il bocciodromo di Albenga (SV) e successivamente al Palaravizza di Alassio (SV); l'ultima giornata sarà importante per la classifica finale che determinerà chi tra la Forti Sani ed il Buttrio terminerà il campionato in testa e stabilirà così gli abbinamenti delle semifinali.    > CLICCA QUI <   per visualizzare le fotografie di tutte le squadre partecipanti  

Clicca qui per continuare a leggere su FIB - Federazione Italiana di Bocce - News

Fonte: FIB - Federazione Italiana di Bocce - News
Leggi tutto

SCHERMA NON VEDENTI – SI E’ SVOLTA ALL’ISTITUTO “MARTUSCIELLO” DI NAPOLI LA SECONDA PROVA NAZIONALE MASCHILE E FEMMINILE

NAPOLI - Si è svolta questa domenica 3 marzo all'istituto "Martuscielli" di Napoli al Seconda prova nazionale di scherma per non vedenti maschile e femminile. Si è trattato della seconda tappa di avvicinamento ai Campionati Italiani di specialità in programma a Palermo il prossimo mese di giugno. Nella gara maschile, a festeggiare la vittoria è stato Roberto Remoli del Circolo Scherma Appio che, dopo aver superato Antonio Carnazza della Scherma Modica per 10-7 in semifinale, ha la meglio in finale sull'altro portacolori del sodalizio siciliano, Carmelo Gurrieri col punteggio di 10-5.
Sul terzo gradino del podio, oltre ad Antonio Carnazza, sale anche Lorenzo Bellini del Circolo Scherma Attraverso, fermato sul 10-8 in semifinale da Carmelo Gurrieri.
Ilaria Guendalina Granata del Circolo Scherma Attraverso si è invece aggiudicata la gara di spada femminile. E' stata lei infatti a vincere per 10-7 la finale contro Vittoria Santoro del Circolo Sche...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Italiana Scherma - News

Fonte: Federazione Italiana Scherma - News
Leggi tutto

TORNA A RIUNIRSI IL CONSIGLIO FEDERALE – LA SEDUTA E’ IN PROGRAMMA A ROMA LUNEDI 4 MARZO

ROMA - Tornerà a riunirsi questo lunedi mattina a Roma il Consiglio federale. E' in programma infatti la seduta del mese di marzo che vedrà i rappresentanti eletti del mondo della scherma italiana, incontrarsi per affrontare un ordine del giorno che presenta diversi punti. Tra quelli relativi all'area amministrativa, il Consiglio federale sarà chiamato a valutare la proposta di modifica dell'attuale regolamento per l'amministrazione e la contabilità federale, ma anche dell'acquisto di pedane e strutture accessorie e del riconoscimento degli statuti di alcune società. La seduta del Consiglio federale sarà anche l'occasione per prendere atto del calendario agonistico internazionale 2019-2020 approvato dal Comitato Esecutivo della FIE, da cui dipenderà la definizione e le date dei vari appuntamenti del calendario agonistico nazionale della prossima stagione schermistica.
Tra i punti all'ordine del giorno inerenti l'area tecnica, vi sarà anche l'analisi...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Italiana Scherma - News

Fonte: Federazione Italiana Scherma - News
Leggi tutto

LEONI, EDINBURGH SI ARRENDE A TREVISO: CONSOLIDATA LA SECONDA PIAZZA

In uno Stadio Monigo quasi tutto esaurito partono bene gli ospiti con il piazzato di Van der Walt dopo due minuti di gioco. Edimburgo continua ad avanzare ma i Leoni si rendono protagonisti di una buona difesa riuscendo a tenerli lontano dalla zona pericolosa con Riccioni che li costringe al tenuto. Poco dopo è Halafihi a replicare permettendo a McKinley di mandare i suoi nella metà campo avversaria. Al 13’ gli scozzesi commettono in avanti, la mischia nei 22 m ospiti con introduzione biancoverde viene vinta da quest’ultimi che provano a rendersi pericolosi andando in touche sui 5 m. Nella giocata successiva l’ovale viene strappato dalle mani di Riccioni. Al 19’ altra irregolarità commessa da Edimburgo, Leoni nuovamente dentro i 22 m avversari. I biancoverdi provano ad impostare una maul ma gli ospiti sono bravi a recuperare il possesso del gioco.

Clicca qui per continuare a leggere su Federugby.it

Fonte: Federugby.it
Leggi tutto