Article top AD

Incredibile ciò che è successo a Valencia, che in poco più di un mese è stata teatro di una pioggia di record nei diecimila metri di corsa su strada. Nella “10K Valencia Ibercaja”, il re della giornata si chiama Rhonex Kipruto, diciannovenne keniano che col tempo di 26 minuti e 24 secondi, disintegra il primato del mondo stabilito poco più di un mese fa dall’ugandese Joshua Cheptegei, curiosamente nella medesima città. Ottime notizie pure per l’Italia, con Daniele Meucci che in 28 minuti ed 8 secondi batte di pochissimo il precedente record tricolore di Stefano Baldini. Il pisano si è piazzato quattordicesimo.

Article bottom ad