Giovanni Malagò, presidente del CONI, durante la presentazione nel Salone dOnore del Coni del 76° Open dItalia di Golf, Roma, 30 settembre 2019. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI
Article top AD

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano prosegue nel solco della tradizione, ufficializzando i bandi del LV Concorso Letterario e del L Racconto Sportivo.

Il Concorso più antico, che ha contribuito negli anni alla produzione letteraria di contenuto sportivo e dato nuovo impulso agli studi specializzati in materia di sport, offre la possibilità agli autori italiani di partecipare, entro il 20 aprile 2022, con le opere editate nel 2021 nelle tre sezioni: 1) Narrativa – libri di poesie, romanzi o raccolte di racconti di pura creazione con argomento sportivo; 2) Saggistica – monografie, studi storico-letterari, biografie e simili, sempre di argomento sportivo; 3) Tecnica – studi specializzati in materia di sport.

Il Racconto sportivo si propone di promuovere e divulgare un genere narrativo sempre più diffuso. Chi ha pubblicato un testo nel 2021 e chi ha invece realizzato un’opera inedita, potrà inoltrare il proprio racconto seguendo le indicazioni del bando, entro il 20 aprile. Anche il concorso giornalistico CONI-USSI mantiene immutate le sezioni di riferimento.

 

Il bando del LVI Concorso Letterario

Il bando del LI Racconto Sportivo

Article bottom ad