Article top AD

Racconti di sport al congresso Aips-Ussi a Roma, dal presidente UEFA Ceferin al cronista soldato in Ucraina, alla parità di genere.
Tra gli eventi illustrati da esperti il Mondiale in Qatar 2022, Parigi 2024, inclusione, diritti, libertà di stampa, Olimpiadi, paralimpismo e solidarietà tra i grandi temi di interesse dell’84° Congresso AIPS in una tre giorni con oltre 180 delegati da ogni continente, esperti e dirigenti sportivi. I lavori a Palazzo Carpegna sull‘Aurelia a Roma. Il presidente della UEFA Ceferin, accompagnato dal presidente FIGC Gravina, con Abete e dirigenti federali dialogherà lunedì 3 alle 15 sul presente e sul futuro del calcio con il presidente di AIPS Gianni Merlo introdotto dal presidente nazionale dell’Ussi Gianfranco Coppola che ha lanciato la candidatura italiana per il congresso elettivo, il primo di nuovo in presenza dopo l’emergenza pandemia. Nella stessa giornata i saluti istituzionali tra cui quello del presidente e AD di Sport e Salute Vito Cozzoli.

Quindi la toccante storia di Vladislav Dunaienko, passato dalle cronache sportive per Young Reporter progetto di Aips alla linea del fronte per difendere l’Ucraina, il suo paese. Quindi Rita Aliguma, cronista ugandese che ha fondato una associazione che aiuta i bambini del suo Continente a fare sport attraverso la generosità di colleghi e campioni. Poi un talk show internazionale Ussi sul paralimpismo.
Martedì 4 Il mondiale in Qatar, le condizioni di lavoro dei giornalisti sportivi nel mondo e il racconto degli eventi, forum sulla parità di genere con giornaliste donne che racconteranno storie di sacrifici e diritti a volte negati infine il progetto Young Reporter, Special Olympics e visita allo stadio Olimpico. Conclusione il 5 in cui oltre alla scontata conferma di Gianni Merlo, storica firma della Gazzetta dello Sport, alla presidenza mondiale verranno rinnovati gli organismi continentali e quelli direttivi.

Lunedì 3 ottobre
Arrivo dei delegati
09.30 Riunione del Comitato Esecutivo AIPS
15.00 “AIPS incontra Aleksander Ceferin, Presidente UEFA”
17.00 Apertura del Congresso
17.30 Vladyslav Dunaienko: da giovane reporter a soldato in prima linea in Ucraina
18.15 Ritah Aliguma: la Fondazione che cambia la vita negli slum con lo sport
18.30 Paralimpismo snodo epocale. Riforma dello sport e accesso degli atleti nei Gruppi sportivi militari e nei Corpi Civili dello Stato – 
Saluto del Presidente CIP Luca Pancalli; Giornalista AIPS; Valerio Piccioni, La Gazzetta dello Sport, Giorgio Caruso – Giornalista; testimonianze atleti
Serata libera

Martedì 4 ottobre
08.00 Congressi continentali
10.45 Pausa caffè
11.15 Premi AIPS e Carrard
11.30 Panel: “Il futuro del giornalismo sportivo nell’era dei robot”
12.30 CIO: Verso Parigi 2024 e Progetto Young Reporters
Relatore: Lucia Montanarella, Associate Director Olympic Games Media Operations
13.00 Pranzo
14.30 FIFA: Report Operazioni Stampa Qatar 2022
Relatore: Hans Hultman, capo dei media della FIFA
15.15 Panel: Disuguaglianza di genere nella copertura dei media sportivi
16.15 Pausa caffè
16.40 UEFA: Calcio Femminile: Status Quo e Prossimi Passi
Relatore: Emma Sykes, Senior Women’s Football Development Manager
17.00 Special Olympics World Games Berlin 2023 – #Unbeatable Together
Relatore: Fiona Hynes, Direttore delle Comunicazioni, Europa Eurasia
17.15 Chungcheong Megacity 2027 Offerta per i Giochi Universitari Mondiali
Relatore: Julie Lee, Project Manager
17.30 Chiusura
18.30 Partenza per la visita guidata al Foro Italico e ricevimento allo Stadio Olimpico

Mercoledì 5 ottobre
09.30 Rapporti
10.30 Elezioni del Comitato Esecutivo AIPS, a seguire Congresso
12.30 Pranzo
14.00 Congresso
18.00 Chiusura

Article bottom ad