Antalya (TUR), 11 - 16 April 2023 European Championships in Artistic Gymnastics MAG AA Team Italy © Ph di Simone Ferraro
Article top AD

È stato effettuato il sorteggio per l’ordine di salita in pedana delle Squadra maschili senior e junior che saranno impegnate nel Campionato Europeo di Ginnastica Artistica, in programma a Rimini dal 24 al 28 aprile, al quale seguirà poi la rassegna femminile, sempre nella location della fiera romagnola, dal 2 al 5 maggio.

Gli Azzurri senior, campioni d’Europa in carica dopo il successo ad Antalya lo scorso anno, sono stati inseriti nella 3ª suddivisione e partiranno alla sbarra, girando insieme a Israele, mercoledì 24 aprile dalle 17.45 alle 20.45 nella gara di qualificazione a squadre, valida anche per l’All-Around individuale. Nello stesso raggruppamento ci sono anche Irlanda, Svizzera, Albania, Polonia, Lettonia, Gran Bretagna, Portogallo, Germania, Serbia, Slovacchia, Spagna, Lituania e Turchia. “Arrivando da vincitori, sapevamo che saremmo stati inseriti nell’ultima delle tre suddivisioni – ha commentato il Direttore Tecnico Giuseppe Cocciaro – siamo contenti. Non siamo mai partiti alla sbarra in gare importanti, è sempre un attrezzo pericoloso ma abbiamo almeno un paio di esercizi tosti da presentare. Dobbiamo fare bene la nostra gara, a prescindere da dove partiamo: bisogna prepararsi bene, il resto verrà da sé”, ha concluso Cocciaro.

La Squadra junior, invece, è stata sorteggiata in seconda suddivisione e inizierà il suo giro olimpico a cavallo con maniglie, nella rotazione con i pari età della Svizzera, giovedì 25 aprile nella gara a squadre che assegnerà il titolo continentale e varrà anche per le qualifiche individuali del concorso generale e delle finali di specialità. Dovranno confrontarsi, nello stesso raggruppamento, con Azerbaijan, Svezia, Spagna, Portogallo, Slovacchia, Francia, Montenegro, Islanda, Georgia, Lussemburgo, Germania, Croazia, Repubblica Ceca e Ucraina. “Il sorteggio non è male, a livello di gara è un bene non essere in prima suddivisione anche se la seconda ci terrà impegnati dalle 11 alle 16.30 – ha spiegato il responsabile delle Nazionali giovanili Nicola Costa – Certo, ormai a partire a cavallo con maniglie ci abbiamo fatto l’abbonamento ma ci prepareremo al meglio”.

L’evento di ginnastica artistica più importante d’Europa vede come Presenting Sponsor BPER, che conferma e rafforza il suo impegno nel sostenere una disciplina sempre più seguita e promotrice di importanti valori quali collaborazione, spirito di gruppo, disciplina personale e rispetto delle regole. Per quanto riguarda le competizioni maschili, saranno presenti 37 nazioni, 173 ginnasti senior e 129 junior per un totale – tra ginnasti, tecnici, giudici, personale medico e rappresentanti delle varie federazioni – di 302 persone. È ancora possibile acquistare i biglietti per l’evento direttamente sul sito vivaticket.com (CLICCA QUI).

Article bottom ad