Article top AD

Al via subito con una medaglia l’avventura della Nazionale  Senior di Pentathlon Moderno ai Campionati Europei, iniziati oggi a Budapest, in Ungheria. Matteo Cicinelli (Carabinieri) e Giorgio Malan (Fiamme Azzurre) hanno vinto l’oro nella staffetta maschile, dominando la gara in tutte le prove e chiudendo con 1442 punti. Argento per gli atleti di casa Richard Bereczki e Mihaly Koleszar con 1431 punti, bronzo per gli ucraini Oleksandr Tovkai e Pavlo Tymoshchenko con 1422 punti.

Un ottimo inizio per i due pentatleti azzurri che tra un mese esatto saranno in pedana a Parigi per Ranking Round di scherma che darà il via delle gare di Pentathlon Moderno ai Giochi Olimpici.

Nella staffetta femminile, invece, hanno terminato ai piedi del podio Maria Lea Lopez (Carabinieri) e Aurora Tognetti (Carabinieri), totalizzando 1286 punti. Oro alle britanniche Emma Whitaker e Alexandra Bousfield (1350), argento per le tedesche Annika Zillekens e Rebecca Langrehr (1343) e bronzo per la coppia ungherese formata da Noemi Eszes e Blanka Guzi (1327).

 

Article bottom ad