Article top AD

Franz Klammer – il discesista di maggior successo di tutti i tempi – ha festeggiato oggi, 7 dicembre 2023, il suo  70° compleanno a Bad Kleinkirchheim, la stazione sciistica più sportiva della Carinzia, con una gara delle leggende, la Ski Legends Race.

Oltre 50 leggende dello sci, tra cui Gustav Thöni, amici e atleti hanno partecipato al grande evento sportivo. Emozioni allo stato puro, con un’atmosfera da Coppa del Mondo

La risposta è stata fantastica“, ha dichiarato l’organizzatore Gerhard Brüggler, soddisfatto del successo dell’evento, organizzato in collaborazione con Kärnten Werbung, l’Ente del Turismo della Carinzia.

Quando si parla di Bad Kleinkirchheim, si cita il nome di una leggenda dello sci: Franz Klammer. I ricordi della sua prima corsa in seggiovia, la sua prima vittoria in Coppa Europa sulla pista “K70” all’età di 18 anni o le serate in rifugio sono ciò che Franz Klammer associa alla destinazione degli sport invernali di Bad Kleinkirchheim.

Franz Klammer è un ambasciatore del marchio con un appeal internazionale per il turismo carinziano.

La presenza dei media a Bad Kleinkirchheim è stata davvero massiccia. Klaus Ehrenbrandtner, responsabile di Kärnten Werbung, ha dichiarato: “Oltre ai circa 10 team televisivi provenienti da diversi paesi che hanno raccontato l’evento in diretta, l’Ente Regionale per il Turismo in Carinzia, insieme alla zona turistica sono riusciti ad attirare oltre 50 giornalisti di alto livello provenienti da Austria, Germania, Italia, Slovenia, Croazia e Gran Bretagna per questo fantastico evento. Dal famoso Telegraph di Londra alla ZDF fino alla rinomata Gazzetta dello Sport. Abbiamo offerto un’ampia copertura delle vacanze invernali in Carinzia”. L’Ufficio Nazionale del Turismo Austriaco e i suoi uffici internazionali hanno fornito un supporto attivo nella gestione degli inviti.

Alla fine, 30 leggende hanno partecipato al via della diretta televisiva su ORF 1, Bayerischer Rundfunk e della televisione slovena a partire dalle 11:20, tra cui Michaela Dorfmeister, Jure Kosir, Markus Wasmeier, Armin Assinger, Jimmy Steiner, Annemarie Moser-Pröll, Michael Veith e molti altri. “Sono momenti indimenticabili, con un’atmosfera da Coppa del Mondo, che vengono trasmessi al mondo da Bad Kleinkirchheim. In nessun altro luogo si possono incontrare così tante stelle che hanno fatto la storia dello sport in un incontro amichevole”, ha dichiarato Stefan Brandlehner, direttore generale della regione turistica Millstätter See – Bad Kleinkirchheim – Nockberge.

Il governatore Peter Kaiser: “Franz Klammer ha creato un monumento a se stesso con la sua vittoria alle Olimpiadi invernali di Innsbruck del 1976. Da allora, la sua popolarità ha continuato a crescere a livello internazionale e ancora oggi è conosciuto e amato in tutto il mondo. Grazie alla sua storia e alla sua simpatia e cordialità, da decenni è anche l’ambasciatore internazionale dello sport per la Carinzia. L’enorme interesse dei media e il gran numero di leggende che hanno viaggiato in lungo e in largo dimostrano quanto Franz Klammer sia ancora oggi importante e popolare”.

Article bottom ad