Article top AD

Come da tradizione, a fine stagione si svolge la Festa del Ciclismo Veronese promossa dal Comitato provinciale.

L’edizione 2022 ha avuto luogo al Palasport di Valeggio sul Mincio con le premiazioni degli atleti delle varie categorie – su strada, su pista, mountain bike, bmx, handbike- dagli amatori ai professionisti. Dopo la lettura della relazione annuale da parte del presidente provinciale Diego Zoccatelli, il via alla consegna dei riconoscimenti fra i quali una targa dell’USSI Veneto al dirigente benemerito; per l’edizione 2022 la scelta è caduta su Riccardo Bassi, presidente della società Cage e grande appassionato di musica, che ha ricevuto il premio dalle mani del presidente del gruppo veneto dell’USSI, Alberto Nuvolari, coadiuvato dai colleghi Renzo Puliero, membro del direttivo regionale della Stampa Sportiva, e Luca Mantovani capo redattore del quotidiano L’Arena.

Ospiti d’onore Francesca Porcellato, campionessa paralimpica di handbike, e Paola Pezzo, bicampionessa olimpica di mountain bike. La cerimonia è stata condotta dai colleghi Luciano Purgato e Angela Booloni.

Article bottom ad