Article top AD

Acireale ospiterà una “due giorni” all’insegna del giornalismo sportivo il 13 e 14 maggio prossimi con un convegno, un corso di aggiornamento professionale e la cerimonia di consegna della 64^ edizione dei “Premi dell’Anno” del gruppo siciliano “F. Carli” dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, gruppo di specializzazione dell’Associazione Siciliana della Stampa, presieduto da Gaetano Rizzo.

Si comincerà lunedì 13 maggio, alle 10, nell’aula magna del liceo scientifico “Archimede” (via Ludovico Ariosto n. 37) con il convegno “Sport & giovani”. Interverranno i giornalisti Marco Civoli, già telecronista Rai, Maurizio Nicita, già caposervizio de “La Gazzetta dello Sport”, e Sergio Magazzù, vicepresidente vicario Ussi Sicilia, nonché Marco Fichera, presidente del comitato organizzatore dei Campionati mondiali assoluti di scherma 2023 a Milano e medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, e gli atleti paralimpici Martino Florio e Raimondo Alecci; modererà Gaetano Rizzo, presidente Ussi Sicilia.

Nel pomeriggio, con inizio alle 15,30, nella sala stampa del Palazzo di Città (via Lancaster n. 13), si terrà il corso di formazione professionale sul tema “Lo sport e chi lo racconta nel rispetto del testo unico dei doveri del giornalista”, che assegnerà 6 crediti deontologici. L’evento, organizzato da European Culture University (Ecu), si propone di approfondire i temi della narrazione sportiva, attraverso le relazioni di giornalisti che hanno curato negli anni servizi, telecronache e reportage sui maggiori avvenimenti agonistici nazionali e internazionali con particolare attenzione a quanto statuito dal testo unico dei doveri del giornalista. I relatori saranno Roberto Gueli, condirettore Tgr Rai, presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia e consigliere nazionale Ussi, Gianfranco Coppola, caporedattore Rai Campania e presidente nazionale Ussi, Marco Civoli, telecronista Rai delle partite della Nazionale italiana campione del mondo nel 2006 in Germania, Maurizio Nicita, già caposervizio de “La Gazzetta dello Sport, Marco Fichera, presidente del comitato organizzatore dei Campionati mondiali assoluti di scherma 2023 a Milano e medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, Sergio Magazzù, vicepresidente vicario Ussi Sicilia, e Gaetano Rizzo, presidente Ussi Sicilia; modererà Nino Randazzo, consigliere nazionale Ussi.

Martedì 14 maggio, con inizio alle 10, nella sala “Pinella Musmeci” di Villa Belvedere (piazza Indirizzo), si terrà la cerimonia di consegna dei “Premi dell’Anno” dell’Ussi. L’organizzazione è curata da Francesco Panasci, direttore artistico, con il patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana e del Comune di Acireale, guidato dal sindaco, ing. Roberto Barbagallo.

I “Premi dell’Anno” dell’Ussi rappresentano la festa dello sport siciliano e vengono assegnati attraverso le segnalazioni dei giornalisti iscritti al gruppo regionale di specializzazione dell’Associazione Siciliana della Stampa che hanno assistito e raccontato le gesta di società, personaggi, protagonisti e arbitri degli eventi sportivi riferiti all’anno solare precedente.

Article bottom ad