Article top AD

Una vittoria schiacciante ieri del Real Madrid sul Celta Vigo ha dato il via alla nuova stagione sportiva della blasonata squadra spagnola.

A fare da spettacolo non è stato solo il gioco preciso e veloce di queste importanti squadre, ma anche il perfetto manto in erba ibrida Mixto®, mix perfetto tra erba naturale e artificiale. Una tecnologia Made in Italy voluta nuovamente da Jose Fernandez Munoz e da Adrian Romero Mangas – Groundsmen  al Real Madrid C.F.

E sì, perché la qualità di Mixto®, firmata Limonta Sport e Rappo srl, scelta per 5 anni consecutivi, nella stagione 2020-2021 era stata sostituita da una tecnologia simile.

Il segreto è un reticolo di erba artificiale perfettamente progettato per favorire al meglio la nascita, la crescita e lo sviluppo dell’erba naturale. Il sistema così composto genera le condizioni di perfetta ossigenazione e permeabilità dello strato superficiale e l’ideale equilibrio aria-acqua-suolo, impedendo anche la formazione di aree fangose o di ristagni d’acqua. Mixto garantisce stabilità, permeabilità e massima sicurezza per gli atleti.

Dalla serra i big rools di erba sono stati stati trasportati allo stadio e in soli 2 notti posati. Un paio di giorni di assestamento del manto e la prima partita di Liga è stata giocata.

Che dire. Ancora una volta la qualità Made in Italy ha vinto la sua sfida, tornando ad essere protagonista in uno dei più importanti stadi al mondo.

Article bottom ad