Bari 06 marzo 2022 Campionato Nazionale Serie A1 di Ginnastica Ritmica FABRIANO RAFFAELI SOFIA © Ph by Simone Ferraro / FGI
Article top AD

Sono ufficiali i sette nomi delle azzurre che comporranno la Nazionale di ginnastica ritmica ai Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Alla ‘Porte de la Chapelle Arena’ gareggeranno a titolo individuale Sofia Raffaeli (foto Simone Ferraro/FGI), vice campionessa mondiale ed europea in carica, e Milena Baldassarri. Nella prova a squadre, invece, riflettori puntati sul team delle Farfalle composto da Alessia MaurelliMartina CentofantiAgnese Duranti, Daniela Mogurean e Laura Paris, con l’Italia che nell’edizione di Tokyo 2020 fu capace di mettersi al collo uno splendido bronzo.

Le finali del concorso generale individuale e di quello a squadre sono in programma rispettivamente per venerdì 9 (14.30-17.00) e per sabato 10 agosto (14:00-15.45). Nella competizione singola le qualificazioni si articoleranno giovedì 8 in due sessioni (10.00-13.00 e 15.00-18.00) mentre in quella a gruppi la fase preliminare si terrà venerdì 9 (10.00-12.30).

Sono state definite le squadre azzurre di ginnastica artistica che prenderanno parte ai Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Yumin AbbadiniLorenzo Minh Casali (foto Simone Ferraro/FGI)Mario MacchiatiCarlo Macchini Nicola Bartolini rappresenteranno l’Italia Team nel concorso generale a squadre maschile mentre Alice D’AmatoManila EspositoGiorgia VillaAngela Andreoli ed Elisa Iorio difenderanno il tricolore in quello femminile.

Foto Simone Ferraro

L’Italia, dopo essersi garantita i pass a cinque cerchi lo scorso ottobre ai Mondiali di Anversa, è stata inserita nella terza ed ultima suddivisione insieme a Turchia, Svizzera e Spagna con partenza agli anelli per quanto riguarda gli azzurri ed esordirà alla Bercy Arena sabato 27 luglio (20.00-22.30). Le azzurre, invece, le vedremo all’opera con Stati Uniti e Cina domenica 28 luglio (11.40-13.20) nella seconda delle cinque suddivisioni con l’inizio lanciato al corpo libero. Le finali, invece, sono pianificate per lunedì 29 luglio (17.30-20.30) e per martedì 30 luglio (18.15-20.30).

Article bottom ad