Article top AD

Nei primi cinque mesi del 2024 Stellantis ha registrato una crescita dei volumi di vendita (autovetture + veicoli commerciali) dell’1,8% nel perimetro EU29, assicurandosi una quota di mercato del 18,5%, con un incremento di 0,2 punti rispetto al 2023. Da inizio anno l’azienda è leader delle vendite in Francia, Italia e Portogallo, mentre in Spagna risulta al primo posto nel mese di maggio, con un incremento delle vendite del 7,2%. La crescita delle vendite nei primi cinque mesi dell’anno è stata del 3% in Francia, 3,4% nel Regno Unito, dello 0,3% in Spagna, dell’11,2% in Portogallo e di quasi il 22% in Germania, dove la quota di mercato dell’azienda ha raggiunto il 13,6%. Incrementi delle vendite a due cifre sono stati realizzati anche in Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Irlanda e Slovenia.

Nei suoi mercati principali Stellantis è in continua ascesa. In Francia detiene una quota di mercato pari al 31% con quattro modelli nella top ten dei veicoli più venduti (Peugeot 208, 308, 2008 e Citroën C3). In Italia a maggio Stellantis ha raggiunto una quota di mercato del 33,4% con cinque modelli tra i primi dieci, con Fiat Panda, Citroën C3 e Lancia Ypsilon a guidare la classifica e ottime prestazioni di Jeep Avenger e Opel Corsa. In Germania le vendite di Peugeot sono cresciute di oltre il 60%, quelle di Opel del 33% e quelle di DS Automobiles e di Citroën rispettivamente del 28,8% e del 14%.

La business unit Stellantis Pro One Commercial Vehicles mantiene la leadership di mercato nei primi cinque mesi dell’anno con una quota del 29% e un aumento dei volumi su base annua del 7%. Questi risultati si confermano in tutto il territorio europeo, dove si mette in evidenza la Germania, grazie a un significativo incremento della quota di mercato di 3,4 punti percentuali, favorito da una crescita delle vendite superiore al 35%.

Uwe Hochgeschutz, Chief Operating Officer di Stellantis, Enlarged Europe, ha commentato: “I risultati evidenziano le ottime performance della nostra gamma di prodotti, compresi i BEV, che rispondono alle esigenze dei clienti, i quali apprezzano il design, le prestazioni e il piacere di guida. Stellantis Pro One si conferma ancora una volta al vertice nel settore dei veicoli commerciali, con soluzioni multienergy per i professionisti. Siamo impegnati a sfruttare le sinergie tra i brand e a potenziare le nostre proposte di valore, puntando sempre al vertice”.

Malgrado un rallentamento del mercato dei BEV, Stellantis si è assicurata una quota del 13,8% dall’inizio dell’anno nella regione UE29 conquistando la leadership in vari segmenti. In Francia i volumi dei BEV sono cresciuti del 56%, raggiungendo una quota di mercato del 37,9%, con Peugeot E-208 e Fiat 500e al primo e al secondo posto della classifica dei veicoli più venduti. La Polonia ha raggiunto una quota di mercato del 9,4% su base annua con una crescita di 0,8 punti rispetto allo scorso anno.

Stellantis Pre-Owned Vehicle, l’ente dei veicoli usati di Stellantis, sta ampliando la propria offerta di veicoli elettrici per promuovere una mobilità sostenibile. Ciò ha portato a un incremento del 140% dei volumi di veicoli a basse emissioni (LEV) in diversi paesi europei rispetto al 2023, con oltre il 20% delle vendite di LEV registrate in Austria, Belgio, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito.

Article bottom ad