Article top AD

Sono passati tanti anni da Pescara 2009. Oggi come allora il doppio del tennis ha trovato la strada per conquistare la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo. E’ un piacevole ritorno che porta il nome di Matteo Arnaldi e Francesco Passaro. I due azzurri hanno battuto in finale 2-0 (6-2;6-3) gli spagnoli Carlo Lopez Montagud e Alvaro Lopez San Martin. Sulla terra rossa del Club de Tennis Habib Khelil  di Orano i due azzurri hanno dominato l’incontro dimostrando una superiorità tecnica e una varietà di colpi che non ha lasciato margine agli avversari.  Dopo il terzo posto del doppio femminile di Nuria Brancaccio e Aurora Zantedeschi ora l’obiettivo è conquistare altri primati nelle due finali del singolare in programma domani dove saranno impegnati Passaro e Brancaccio.

Finora le medaglie d’oro azzurre vinte nel tennis nel corso delle 19 edizioni precedenti sono state 16.

Article bottom ad