Article top AD

“Capovolgere il futuro: sport sociale, ripresa, resilienza”: è questo lo slogan che caratterizzerà il XIX Congresso nazionale Uisp, che si terrà in videoconferenza da venerdi 12 a domenica 14 marzo. Parteciperanno 278 delegati che sono espressione dei 119 Congressi territoriali e dei 19 Congressi regionali che si sono tenuti nel corso dell’intero percorso congressuale Uisp, a partire dal novembre dello scorso anno. I delegati rappresentano 1.112.047 soci e 14.158 asd e società sportive, secondo i dati di chiusura tesseramento della scorsa stagione sportiva.

“Consegniamo al nostro Paese un notevole contributo di proposte e di idee nuove per il futuro dello sport italiano – dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp – Crediamo che lo sport rappresenti un contenitore di politiche trasversali per la ripresa, per una società migliore e resiliente. L’Uisp, nonostante la tremenda crisi di questo anno ha sempre avuto sguardo lungo intorno al valore sociale dello sport, in quanto fattore decisivo per generare salute e coesione sociale. Principi e obiettivi di ripresa che indichiamo con forza all’Unione Europea e al governo nazionale”.

Il Congresso inizierà nel pomeriggio di venerdì 12 marzo. Dopo le procedure di verifica e di accredito, dalle 17 è prevista la diretta sui canali Facebook e You Tube UispNazionale, che si aprirà con l’intervento di Vincenzo Manco, presidente nazionale uscente.

Seguirà la tavola rotonda dal titolo “Sport sociale, ripresa e resilienza”, cui interverranno Laura Pennacchi, filosofa ed economista; Brando Benifei, europarlamentare; Stefano Bonaccini, presidente Conferenza delle Regioni; Claudia Fiaschi, portavoce Forum terzo settore; Vito Cozzoli, presidente Sport e Salute; Giovanni Malagò, presidente Coni; Tiziano Pesce, candidato presidenza nazionale Uisp. Modera Carlo Paris, giornalista.
Al termine della tavola rotonda è prevista la relazione di Tiziano Pesce, candidato alla presidenza nazionale Uisp.

Sabato 13 marzo i lavori proseguiranno nella piattaforma in videoconferenza riservata ai delegati. E’ possibile seguire il Congresso Uisp sui canali Facebook e You Tube UispNazionale, attraverso gli interventi di rappresentati delle istituzioni, delle reti sociali, del mondo sportivo, del terzo settore e dell’informazione. Verranno trasmessi anche due approfondimenti tematici. Il primo, alle 9.30, dal titolo “Attività e sviluppo sostenibile: innovazione e politiche associative”, con gli interventi di Giovanna Russo, Dipartimento scienze per la qualità della vita Università di Bologna e Fabio Fraticelli, chief operating officer Techsoup. L’altro approfondimento, alle 15, sul tema “Tra riforme e rete associativa”, cui prenderanno parte Luca Gori, costituzionalista della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa e Mogens Kirkeby, presidente Isca-International Sport and culture association.

Domenica 14 marzo è dedicata all’intervento dei delegati che si concluderanno con l’elezione del nuovo presidente nazionale Uisp, del Consiglio nazionale, dell’Organo di controllo nazionale, del Collegio dei Garanti, del Collegio dei Garanti di 2° grado.

Article bottom ad