Un grande Berrettini domina anche Kudla: è in semifinale a Stoccarda

È un Matteo Berrettini in versione deluxe quello visto sinora all’ATP 250 di Stoccarda. L’azzurro ha strapazzato in un’ora e 12 minuti anche Denis Kudla e giocherà la sua prima semifinale in carriera su erba, la quinta della sua ottima stagione. Dopo le vittorie contro Kyrgios e Khachanov, Matteo si è ripetuto nei quarti di finale giocando una partita perfetta anche contro Kudla, un anno fa semifinalista al torneo di Halle.

La partenza è stata tutta in favore dell’italiano, che ha trovato l’allungo nel secondo gioco ed è andato vicino anche a un doppio break di vantaggio nel primo set. Sono due i colpi che fanno la differenza nella partita per Berrettini: uno è la seconda di servizio, sempre messa in campo di potenza, e l’altro è il rovescio, col quale continua a fare progressi, a volte giocato in back in maniera molto insidiosa e più spesso ...

Clicca qui per continuare a leggere su Ubitennis

Fonte: Ubitennis