Article top AD

Torniamo in pista dopo la pausa estiva con la speranza che le strutture sportive restino aperte.

I nostri operatori hanno moltiplicato una generosa disponibilità per mantenere sempre attive le peculiarità distintive dell’ACSI: la comunicazione, la solidarietà ed il sostegno verso le figure più vulnerabili. Abbiamo onorato la mission del volontariato che costituisce un inestimabile patrimonio di risorse umane.

Condividiamo le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Il volontariato è un’energia irrinunciabile della società”. Pertanto abbiamo aderito con assoluta determinazione alla campagna dell’appello all’UNESCO per il riconoscimento del volontariato quale “bene immateriale dell’umanità”.

Il considerevole background dell’ACSI nell’area dello sport inclusivo e dell’impegno solidale è accreditato presso le istituzioni e riconosciuto da proficui partenariati come l’AVIS, l’Associazione “Libera” di Don Luigi Ciotti, il Comitato Nazionale “Giù le mani dai bambini”, la Fondazione “Pietro Mennea”, l’ANCS (Accademia Nazionale di Cultura Sportiva), l’Associazione Benemerita CNIFP (Comitato Nazionale Italiano per il Fair Play), l’Associazione IRIDE della campionessa paralimpica Annalisa Minetti, ecc.

La nostra è una linea di coerenza e di continuità che viene suffragata dal recente successo del Progetto IRIS: attività motoria per over 64 e diversamente abili. E’ una grande e nobile testimonianza di inclusione sportivo-sociale e di promozione umana sostenuta da “Sport e Salute”, da un qualificato Comitato Tecnico Scientifico e dall’eccellenza professionale degli operatori messi a disposizione dalla Sezione Active Ageing dell’ACSI.
Si consolida il dialogo con il territorio attraverso la proficua reciprocità con i Comitati, le ASD, le SSD e tutti gli stakeholders che contribuiscono a promuovere la visibilità dell’ACSI.

La parola “insieme” – che abbiamo evidenziato nel titolo – esprime il senso dell’appartenenza, la forza dell’identità, la volontà univoca di incidere sempre più nelle dinamiche sportive, sociali, culturali, ambientali del nostro Paese per consentire a tutti di migliorare la qualità della vita.

Antonino Viti
Presidente Nazionale ACSI

Article bottom ad