2121

mondiali

Baku – L’Ambasciatore Augusto Massari incontra le Farfalle. “Farò il tifo per voi dagli spalti”

Una visita d’eccezione per la delegazione azzurra guidata al 37° Campionato del Mondo da Grazia Ciarlitto, in rappresentanza del presidente federale, cav. Gherardo Tecchi. L’Ambasciatore italiano a Baku, Augusto Massari – accompagnato dalla sua famiglia - ha voluto incontrare la Squadra italiana di Ginnastica Ritmica alla vigilia delle finali di specialità. Diplomatico di carriera fin dal 1998, dopo varie missioni tra Mozambico, Ginevra e Pechino, dal 10 agosto 2017 è stato assegnato all’Amabasciata italiana a Baku, nella Repubblica dell’Azerbaijan. Da sempre amante dello sport, non poteva certo mancare un incontro con le nostre Farfalle tricolori, che oggi disputeranno le finali di specialità con le 5 palle e il misto cerchi e clavette. “Verrò alla National Gymnastics Arena a fare il tifo per voi – ha detto il rappresentante italiano nella capitale azera -  Sarò insieme a tutti i vostri sostenitori”. Dal nostro inviato Federico Calabrò

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – L’Italia è la quinta squadra al Mondo. Finali di specialità in diretta su Youtube/FGI

La squadra nazionale italiana di Ginnastica Ritmica – con in mano già il pass per Tokyo 2020 - si ferma in quinta posizione al campionato mondiale di Baku. Le avieri del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare Alessia Maurelli, Martina Centofanti - componenti del team di Rio de Janeiro - con Anna Basta, Letizia Cicconcelli, Agnese Duranti e Martina Santandrea, dopo due esercizi svolti non al massimo delle loro capacità, con il punteggio complessivo di 55.200 (5PA 27.800 –3CE/4CV 27.400) si fermano alle spalle della Bielorussia, ai piedi del podio con 56.400 punti. La medaglia d’oro va alla Russia che con 58.700, dato dalla somma di un incredibile 30 con un 28.700. Anastasia Maksimova, Anastasia Shishmakova, Anzhelika Stubailo, Maria Tolkacheva ed Evgeniia Levanova conservano il titolo di Pesaro 2017 di Sofia 2018 e aggiungono il settimo alloro mondiale, dopo i sei individuali (finale all around, finali di specialità e gara per Team) oltre a due argenti e altrettanti bronzi...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – DTN Maccarani: “Due pass olimpici individuali, forti emozioni”. Tecchi: “Risultato storico per la nostra Federazione”

Direttrice Tecnica nazionale Emanuela Maccarani: "Lo scorso anno tornavamo dal Campionato del Mondo di Sofia con tre medaglie individuali. Oggi invece stringiamo forte due pass olimpici, il massimo risultato che un atleta può ambire nella propria carriera per disputare un’Olimpiade. Quindi per Milena e Alexandra quello di ieri è un risultato meraviglioso. Hanno fatto una gara precisa. Sono stata con loro per tutta la preparazione e poi per la competizione, erano veramente concentrate con una tranquillità, direi, giusta. E anche se a metà gara si è fatta sentire la stanchezza, la forza di volontà che hanno tirato fuori ha dimostrato quanto era importante per loro questo obiettivo. Dietro le quinte si sentiva che la gara sarebbe andata per il verso giusto, dritti verso la meta. Sono estremamente soddisfatta e orgogliosa di questa Italia che da più di venti anni non portava due ginnaste ai Giochi Olimpici, da Atlanta ’96. Quindi una grande Nazione quella della...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – Non solo Olimpiade. La Ritmica azzurra si qualifica anche per i World Games del 2021 a Birmingham

Dopo la finale All around individuale di ieri al 37° Campionato del Mondo di Ginnastica Ritmica in corso a Baku, la Federazione Internazionale di Ginnastica ha confermato le liste delle qualificate alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e ai World Games del 2021. Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri quindi, oltre che realizzare il sogno olimpico, strappano il pass anche per i Giochi mondiali di Birmingham (20 - 21 luglio). Quella negli Stati Uniti sarà l’11ª edizione, che ha ricevuto il testimone da quella del 2017 organizzata a Breslavia in Polonia – dove gareggiò Veronica Bertolini -, mentre la prima si svolse nel 1981 a Santa Clara. Anche il concorso generale a squadre in programma oggi dalle 12.30 alle 18.35 (ora italiana) rappresenta lo step di qualificazione a Tokyo 2020. I primi cinque gruppi non ancora qualificati guadagneranno il pass a 5 Cerchi. Come le finali di specialità e dell’All around individuale, anche questa gara sarà trasmessa interamente sul canale Yout...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Agiurgiuculese e Baldassarri tra le migliori otto al mondo e con due pass per Tokyo 2020. L’Olimpiade non è più un sogno!

L’obiettivo è stato raggiunto, il sogno è diventato realtà! La Ritmica azzurra andrà ad un Olimpiade con la squadra e ben due individualiste. È da Atlanta ‘96 che l’Italia non schierava più due ginnaste ai Giochi estivi. Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, al Campionato mondiale di Baku, hanno strappato il pass per i Giochi di Tokyo 2020 rispettivamente con il sesto e settimo punteggio. Nella finale All around di oggi, le due avieri dell’Aeronautica Militare hanno portato nuovamente sulla pedana della National Gymnastics Arena il programma completo con i quattro attrezzi. L’argento e il bronzo di specialità al campionato iridato di Sofia dello scorso anno però non si sono fatte sorprendere dalla stanchezza, nonostante le quattro giornate di qualificazione e le quattro finali in cui sono rientrate. Sono rimaste concentrate e hanno dimostrato tutto il loro talento, con lo sguardo dritto verso un unico obiettivo: il sogno olimpico. Con 83.500 e 83.250 punti, s...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Agiurgiuculese e Baldassarri tra le migliori otto al mondo e con due pass per Tokyo 2020. L’Olimpiade non è più un sogno!

L’obiettivo è stato raggiunto, il sogno è diventato realtà! La Ritmica azzurra andrà ad un Olimpiade con la squadra e ben due individualiste. È da Atlanta ‘96 che l’Italia non schierava più due ginnaste ai Giochi estivi. Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, al Campionato mondiale di Baku, hanno strappato il pass per i Giochi di Tokyo 2020 rispettivamente con il sesto e settimo punteggio. Nella finale All around di oggi, le due avieri dell’Aeronautica Militare hanno portato nuovamente sulla pedana della National Gymnastics Arena il programma completo con i quattro attrezzi. L’argento e il bronzo di specialità al campionato iridato di Sofia dello scorso anno però non si sono fatte sorprendere dalla stanchezza, nonostante le quattro giornate di qualificazione e le quattro finali in cui sono rientrate. Sono rimaste concentrate e hanno dimostrato tutto il loro talento, con lo sguardo dritto verso un unico obiettivo: il sogno olimpico. Con 83.500 e 83.250 punti, s...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – Agiurgiuculese e Baldassarri in gara per il pass olimpico. Diretta su Youtube/FGI

Ci siamo, oggi è il grande giorno. Le 24 individualiste – divise in due gruppi da 12 ciascuno - che si sono qualificate per la finale All around, si sfideranno oggi sulla pedana della National Gymnastics Arena di Baku per il titolo iridato 2019 e per l’accesso diretto all’Olimpiade di Tokyo 2020. In palio ci sono 16 pass. Tra di loro anche le nostre due azzurre Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, che hanno conquistato quattro finali su quattro oltre al quarto posto per team, insieme alle compagne Alessia Russo e Sofia Maffeis. Le due avieri dell’Aeronautica Militare apriranno il programma del secondo gruppo – dalle 15.40 alle 18.35 ora italiana. Per non perdervi un solo minuto di una sfida che si preannuncia entusiasmante per il livello tecnico proposto alla 37ª edizione del Campionato del Mondo di Ginnastica Ritmica, collegati sul canale youtube della FGI e guarda la diretta con la telecronaca di David Ciaralli e il commento tecnico di Marta Pagnini. Start li...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – Finali senza medaglie ma il sogno olimpico è a un passo…

Quattro finali conquistate, un quarto posto nella gara per Team dietro a giganti come Russia, Israele e Bielorussia e di nuovo tra le 24 migliori al mondo. Nessuna medaglia di specialità ma il bilancio è positivo. Alexandra Agiurgiuculese – medaglia di bronzo alla palla del mondiale di Sofia del 2018 – è entrata nell’ottetto delle clavette, terminando la sua finale in quinta posizione con 21.900 punti. Ai piedi del podio azero la russa Arina Averina, con 22.050. Oro per la campionessa del mondo in carica Dina Averina, con 23.800 punti. Argento e bronzo, rispettivamente all’israeliana Linoy Ashram (pt. 23.300) e all’ucraina Vlada Nikolchenko (pt. 22.350). Dopo le clavette è stata la volta del nastro. Milena Baldassarri, arrivata qui con il peso dell’argento ottenuto al campionato bulgaro lo scorso anno, ha commesso un errore che l’ha relegata in ultima posizione con il personale di 16.725. L’inarrestabile Dina Averina trionfa anche in questo attrezzo con 21.800 punti...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – Agiurgiuculese in finale alle clavette e Baldassarri al nastro. Tandem azzurro nell’All around. Maccarani: “Orgogliosa di tutte le individualiste!”

Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri sono ufficialmente dentro gli ottetti che questa sera, dalle 19.30 alle 20.35 (ora italiana), si giocheranno i titoli mondiali di specialità rispettivamente a clavette e nastro, sulla pedana della National Gymnastics Arena di Baku. L’Aviere dell’Aeronautica Militare è reduce da uno storico argento, proprio in questo attrezzo, conquistato ai campionati iridati Sofia nel 2018 dietro alla russa Aleksandra Soldatova e davanti all’israeliana Linoy Ashram. Alexandra Agiurgiuculese invece, nella stessa finale, si fermò ai piedi del podio bulgaro. Nella 37ª edizione dei Mondiali, la ravennate, allenata da Julieta Cantaluppi alla Faber Ginnastica di Fabriano, sfiderà non solo la campionessa mondiale in carica, Dina Averina ma anche Linoy Ashram, Vlada Nikolchenko, Ekaterina Selezneva, Anastasia Salos, Alina Harnasko e Laura Zeng. Entrate nel primo gruppo con le clavette, invece, Milena commette un errore che le pregiudica una terza possib...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto

Baku – Qualificazioni mondiali: Milena inarrestabile al nastro. Alex sbaglia ma c’è Alessia. Domani finali in diretta su Youtube/FGI

Milena Baldassarri, sulla pedana della National Gymnastics Arena di Baku, ha dimostrato il carattere e la grinta necessarie per ritagliarsi un posto nella finale al nastro contro le migliori otto ginnaste che si qualificheranno in questa specialità nella 37ª edizione dei Mondiali di Ritmica. Siamo ancora a metà strada, domani si concluderanno le fasi preliminari di clavette e nastro, ma l’Aviere dell’Aeronautica Militare – medaglia d’argento lo scorso anno a Sofia - conclude la prima giornata di qualifiche in seconda posizione provvisoria con 20.500 punti. Meglio di lei, oggi, ha fatto solo l’israeliana Linoy Ashram (21.150), reduce da una medaglia di bronzo alla palla nella finale di ieri. Il programma azzurro al nastro è iniziato nel penultimo gruppo. La stella della Faber Fabriano ha rotto il ghiaccio, scaldando il quadrato per le sue compagne. La seconda a gareggiare è stata Alexandra Agiurgiuculese che, purtroppo, a causa di un avvolgimento con interruzione dopo un ...

Clicca qui per continuare a leggere su Federazione Ginnastica d'Italia - News

Fonte: Federazione Ginnastica d'Italia - News
Leggi tutto