Article top AD

La campagna ACI “Vieni via con me” si è aggiudicata l’“Excellence in Advertising Award” FIA 2021, il prestigioso riconoscimento che la Federazione Internazionale dell’Automobile assegna, ogni anno, alla più bella campagna di sensibilizzazione su mobilità e sicurezza stradale. L’annuncio ufficiale, ieri, nel corso dell’Assemblea Plenaria della Regione I, tenutasi nell’ambito degli Spring Meeting 2021.

Mobilità motore di sviluppo

Tema di “Vieni via con me – ideata da Ludovico Fois, Responsabile Comunicazione e Consigliere per le Relazioni Esterne e Istituzionali di ACI, e patrocinata da Presidenza del Consiglio dei Ministri e MIT – la mobilità come motore di ripresa e rilancio del nostro Paese. Dopo i primi tre, drammatici, mesi di lockdown totale, imposti dalle esigenze di contenimento e contrasto al Covid, l’ACI ha invitato gli italiani a liberare tutte le loro energie per far ripartire società ed economia, attraverso la mobilità, da sempre fondamentale motore di sviluppo.

 

Secondo “Excellence in Advertising Award” per la comunicazione ACI

È la seconda volta che la Federazione presieduta da Jean Todt246 Automobile Club di 145 nazioni, in rappresentanza di più di 80 milioni di automobilisti associati – premia una campagna di comunicazione ACI. Nel 2018, infatti, l’“Excellence in Advertising Award” FIA era andato ai tre video della campagna istituzionale ACI 2017, dedicati a nuove forme di mobilità, sicurezza stradale e promozione dei valori dello sport automobilistico.

 

Fois: una video-poesia per rendere omaggio alla mobilità italiana

“In 45”, con un linguaggio poetico e fortemente evocativo – ha spiegato Ludovico Fois, ideatore della campagna – abbiamo voluto rendere omaggio alla mobilità italiana, che – da più di 100 anni – ci permette di vivere al meglio quotidianità, famiglia, lavoro e tempo libero, realizzando progetti, aspirazioni, sogni. Rimettere in moto la vita e l’economia di decine di milioni di italiani, significa ritrovare coraggio ed entusiasmo, sapendo che – così come ci ha aiutato a costruire un grande passato – la mobilità ci aiuterà a costruire anche un grande futuro. Permettetemi – ha concluso Fois – di ringraziare dei grandi protagonisti della mobilità italiana, quali Ferrari, Webuild, Lamborghini e Piaggio, per il fondamentale contributo alla realizzazione dello spot premiato dalla FIA”.

Article bottom ad